Turchia, allenatore accoltellato dal fratello in campo

Pubblicato il 15 Settembre 2010 15:54 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2010 15:54

Durante il match tra Mersin e Samsunspor della seconda divisione turca, il tecnico della squadra di casa ha subito un’aggressione in cui ha rimediato sei coltellate.

L’aggressore, immediatamente preso dalla polizia, altri non era che il fratello dell’allenatore. Ancora da chiarire le cause del folle gesto, ma secondo il tecnico aggredito – dichiarato fuori pericolo dopo il trasporto in ospedale – il fratello soffre di problemi psicologici: