Udinese-Inter, formazioni Serie A: Walter Mazzarri sfida Francesco Guidolin

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Novembre 2013 9:39 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2013 9:40
Udinese-Inter, formazioni Serie A: Walter Mazzarri sfida Francesco Guidolin (LaPresse)

Udinese-Inter, formazioni Serie A: Walter Mazzarri sfida Francesco Guidolin (LaPresse)

UDINE, STADIO FRIULI – Udinese-Inter, formazioni probabili della partita valida per l’undicesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

UDINESE-INTER ore 15

Udinese (3-4-2-1): Brkic; Hertaux, Danilo, Domizzi; Widmer, Badu, Allan, Gabriel Silva; Pereyra, Muriel; Di Natale.
A disp.: Kelava, Benussi, Naldo, Bruno Fernandes, Mlinar, Lazzari, Merkel, Bubnjic, Jadson, Ranegie, Zielinski, Nico Lopez. All.: Guidolin
Squalificati: Pinzi (1)
Indisponibili: Basta, Maicosuel
Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Jonathan, Taider, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo; Guarin; Palacio.
A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Rolando, Wallace, Pereira, Zanetti, Kuzmanovic, Kovacic, Mudingayi, Puscas. All.: Mazzarri
Squalificati: Belfodil (1)
Indisponibili: Chivu, Milito, Campagnaro, Icardi

Antonio Di Natale è il bomber principe in serie A nell’anno solare 2013, ossia da gennaio ad oggi: 17 i gol segnati dalla punta bianconera nei primi 10 mesi. Yuto Nagatomo, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100 presenza della propria carriera nella serie A italiana. Le attuali 99 presenze sono state collezionate con le maglie di Cesena ed Inter. Il debutto di Nagatomo in categoria risale al 28 agosto 2010: Roma-Cesena 0-0. Walter Mazzarri ha debuttato in serie A, da tecnico, contro l’Udinese: era il 12 settembre 2004 quando la sua Reggina impattò 0-0 contro i friulani al “Granillo”. (ha collaborato Football Data).

Leggi anche: Milan  ko, Galliani lascia la tribuna. Fischi e contestazione (per guardare la foto clicca qui)

Leggi anche: clamoroso in Inghilterra, portiere in gol dopo 15 secondi (clicca qui per guardare il video)

Gli anticipi del sabato. 

Parma-Juve 0-1: gol: Pogba.

Parma (3-5-2): Mirante 6, Cassani 5.5, Lucarelli 6, Mendes 6 (24’st Felipe 5.5), Biabiany 6.5, Gargano 5 (37’st Sansone sv), Marchionni 5.5 (41’st Obi sv), Parolo 5.5, Gobbi 6, Cassano 6, Amauri 5.5 (91 Bajza, 55 Rossetto, 19 Felipe, 28 Benalouane, 3 Mesbah, 87 Rosi, 24 Munari, 30 Acquah, 10 Valdes, 17 Palladino). All. Donadoni 6.

Juventus (3-5-2): Buffon 6, Barzagli 6.5, Ogbonna 6, Chiellini 6.5, Padoin 6, Vidal 6, Pogba 6.5, Marchisio 5.5 (17’st Pirlo 6), Asamoah 6, Tevez 6 (30’st Quagliarella 7), Giovinco 5 (30’st Llorente 6) (30 Storari, 34 Rubinho, 4 Caceres, 11 De Ceglie, 13 Peluso, 16 Motta, 33 Isla). All.Conte 7. Arbitro: Celi di Bari 6.5. Reti: 32′ st Pogba. Angoli: 6-3 per il Parma. Recupero: 1′ e 3′. Ammoniti: Mendes, Marchisio, Padoin, Giovinco, Gobbi e Llorente per gioco scorretto. Spettatori: spettatori 17.854, di cui abbonati 9.235, per un incasso di 290.786 euro.

Napoli-Catania 2-1, gol: Callejon, Hamsik e Castro.

NAPOLI (4-2-3-1): Reina 6, Mesto sv (7′ pt Uvini 5,5), Fernandez 6,5, Albiol 6, Armero 6,5, Dzemaili 6, Berhami 6,5, Callejon 7, Hamsik 7, Insigne 6 (45′ st Mertens sv), Higuain 6 (33′ st Zapata sv). (1 Rafael, 15 Colombo, 28 Cannavaro, 88 Inler, 13 Bariti, 22 Radosevic, 19 Pandev). All.: Benitez 6.

CATANIA (4-4-1-1): Andujar 6, Alvarez 6,5 (38′ st Rolin sv), Legrottaglie 6,5, Gyomber 6,5, Capuano 5,5, Izco 5,5 (25′ st Petkovic sv), Tachtsidis 6, Almiron 6,5, Biraghi 6,5 (11′ st Keko 5,5), Castro 6,5, Lopez 6,5. (1 Frison, 35 Ficara, 33 Capuano, 20 Freire, 11 Leto). All. De Canio 6. Arbitro: Irrati di Pistoia 7. Reti: nel pt 14′ Callejon, 20′ Hamsik, 25′ Castro. Angoli: 12-0 per il Napoli. Recupero: 2′ e 3′. Spettatori: 40 mila.

Milan-Fiorentina 0-2, gol: Vargas e Borja Valero.

Milan (4-3-3): Gabriel 5, Abate 5, Zaccardo 5, Zapata 5, Constant 5, Montolivo 5.5, De Jong 6, Muntari 5 (24′ st Saponara 5.5), Birsa 4.5 (12′ st Niang 5) , Balotelli 4, Kakà 6. (32 Abbiati, 1 Amelia, 33 Vergara, 24 Cristante, 28 Emanuelson, 16 Poli, 9 Matri, 7 Robinho). All.: Allegri 5.

Fiorentina (4-3-1-2): Neto 6, Tomovic 5.5, Gonzalo Rodriguez 6.5, Savic 6.5, Pasqual 6, Aquilani 5.5, Ambrosini 6 (34′ pt Vecino 6), Vargas 6.5, Borja Valero 7, Matos 6.5 (43′ st Olivera sv), Rossi 5.5 (24′ st Joaquin 6.5). (12 Lupatelli, 78 Munua, 3 Marcos, 4 Roncaglia, 5 Compper, 27 Wolski, 77 Iakovenko, 9 Rebic). All. Montella 7.