L’Udinese ha scelto: Guidolin nuovo allenatore

Pubblicato il 22 maggio 2010 10:42 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2010 11:03

Francesco Guidolin, dal Parma all'Udinese

Giampaolo Pozzo, azionista di riferimento dell’Udinese, ha scelto: il nuovo allenatore sarà Francesco Guidolin. Pozzo – intervenuto alla trasmissione ‘Sportissimo’ di Free ha anche confermato che “lo stadio Friuli sarà ristrutturato anche se l’Italia non si aggiudicherà gli Europei del 2016. Sarà uno stadio di 30-35 mila posti, tutti coperti  che realizzeremo in projet financing”.

Guidolin, che, secondo quanto si è appreso ha firmato un contratto biennale, sarà presentato la prossima settimana. Pozzo, pur senza ufficializzare, ha parlato anche del nuovo direttore sportivo che dovrà sostituire Sergio Gasparin andato alla Samp. Sarà Fabrizio Larini, attuale direttore dell’Ancona. “Opportunità sportiva e morale – ha però detto Pozzo – non mi consentono di fare l’annuncio ufficiale. Aspettiamo la fine del campionato cadetto”.

Larini sarà direttore sportivo o, meglio, direttore dell’area tecnica della società. “Pensiamo di dare maggiori responsabilità operative anche a Franco Collavino – ha aggiunto Pozzo – un professionista che in questi anni ha fatto molto bene in società”. Circa il mercato che l’Udinese dovrà affrontare, Pozzo ha ribadito che “non ci sono tanti soldi in giro” e, quindi, “sarà un mercato asfittico. Noi abbiamo giocatori di ottimo lignaggio che possono essere nel mirino di altre squadre, ma costano”.

Pozzo ha tuttavia annunciato che Inler potrebbe finire al Napoli in cambio di Denis, “mentre per Pepe e Handanovic non ci sono state offerte concrete”. Sanchez invece non dovrebbe muoversi da Udine. “Il ragazzo – ha detto il paron vale 30 milioni di euro”.