Udinese-Spezia 0-2, prima vittoria in Serie A per i liguri: Galabinov è l’eroe del giorno

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 Settembre 2020 19:58 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2020 19:58
Udinese-Spezia pagelle (0-1), ospiti in vantaggio con il gol Galabinov

Udinese-Spezia, i calciatori della squadra ligure nella foto di archivio dell’Ansa

Udinese-Spezia 0-2, prima storica vittoria in Serie A per i liguri: Galabinov è l’eroe del giorno.

Udinese sfida Spezia con il seguente modulo tattico:

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Palumbo, Coulibaly, Zeegelaar; Lasagna, Okaka. 
A disposizione: Nicolas, Gasparini, Prodl, Ouwejan, Battistella, Micin, Nestorovski, Forestieri, Matos, All. Gotti.

Spezia risponde a Udinese con:

Spezia (4-3-3): Zoet; Ferrer, Chabot, Terzi, Ramos; Deiola, Ricci, Maggiore; Verde, Galabinov, Gyasi 
A disposizione: Rafael, Krapikas, Marchizza, Mora, Sala, Agoumé, Barolomei, Farias, Pobega, Erlic, Agudelo, Piccoli. All. Italiano.

Dominio Spezia nel primo tempo. I padroni di casa hanno sbloccato il match con un gran colpo di testa di Galabinov su assist di Gyasi. 

Poco prima, gli ospiti avevano segnato con Ricci su cross di Verde ma la rete è stata annullata dal var per fuorigioco.

Nella ripresa, lo Spezia è rimasto in dieci uomini per l’espulsione di Terzi ma nonostante questo è riuscito a raddoppiare con Galabinov. 

Il centravanti, autore di tre gol in due partite di Serie A, è stato servito da un lancio lungo di Rafael (entrato al posto dell’infortunato Zoet) e ha battuto il portiere dell’Udinese con un tiro sotto le sue gambe.

In precedenza, Lasagna si era divorato una rete già fatta davanti ad un Rafael che comunque era stato autore di una grande parata. 

Le pagelle.

UDINESE (3-5-2): Musso 6; Becão 5, De Maio 5, Samir 5; Ter Avest 5, Coulibaly 5.5, De Paul 6, Palumbo 5 (56′ Forestieri 6), Zeegelaar 5 (63′ Ouwejan 5.5); Lasagna 5, Okaka 5 (63′ Nestorovski 5.5). All. Gotti 5.

 

SPEZIA (4-3-3): Zoet 6 (63′ Rafael 7.5); Ferrer 6.5, Chabot 6.5, Terzi 5, Ramos 6; Deiola 6 (51′ Bartolomei 6), Ricci 6.5, Maggiore 6 (67′ Pobega 6); Verde 6.5 (67′ Farias 6), Galabinov 8, Gyasi 6.5 (67′ Erlic 6). All. Italiano 7.5.

 

Ammoniti: Ferrer (S), Ramos (S)
Espulso: Terzi (S) al 65′ per doppia ammonizione.