Under 21, i convocati di Ferrrara: “prima volta” per 12 azzurrini

Pubblicato il 11 Novembre 2010 19:31 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 19:41

Sono ben dodici i volti nuovi tra i 23 giocatori dell’Under 21 convocati oggi dal neo allenatore Ciro Ferrara per l’amichevole in programma mercoledì 17 a Fermo contro la Turchia. Un portiere, Pinsoglio del Viareggio; cinque difensori, Camporese della Fiorentina, Caldirola del Vitesse, Donati del Lecce, Faraoni dell’Inter e Tonelli dell’Empoli; cinque centrocampisti, Giandonato della Juventus, Misuraca del Vicenza, Rizzo della Reggina, Romizi della Reggiana e Tattini del Pavia; e un attaccante, Gabbiadini del Cittadella. Sono tutti azzurrini alla prima convocazione, la maggior parte provenienti dall’Under 20, mentre i restanti undici hanno già vestito la maglia dell’Under 21.

La nazionale giovanile di Ferrara si raduneranno domenica sera entro le ore 19.30 a Fermo; il giorno dopo primo allenamento per il neo tecnico e per l’assistente allenatore Peruzzi alle ore 15 presso lo stadio ”B. Recchioni” di Fermo.

Portieri: Mattia Perin (Genoa), Carlo Pinsoglio (Viareggio), Andrea Seculin (Fiorentina)

Difensori: Cristiano Biraghi (Inter), Riccardo Brosco (Triestina), Michele Camporese (Fiorentina), Luca Caldirola (Vitesse), Alessandro Crescenzi (Crotone), Giulio Donati (Lecce), Marco Davide Faraoni (Inter), Lorenzo Tonelli (Empoli).

Centrocampisti: Marco D’Alessandro (Bari), Diego Fabbrini (Empoli), Manuel Giandonato (Juventus), Gianvito Misuraca (Vicenza), Giuseppe Rizzo (Reggina), Marco Augusto Romizi (Reggiana), Roberto Soriano (Empoli), Marco Tattini (Pavia)

Attaccanti: Fabio Borini (Chelsea), Mattia Destro (Genoa), Manolo Gabbiadini (Cittadella), Federico Macheda (Manchester Utd).