Under 21, Spagna campione d’Europa: 4-2 all’Italia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2013 19:57 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2013 20:44
Insigne in lacrime, Italia ko (LaPresse)

Insigne in lacrime, Italia ko (LaPresse)

GERUSALEMME, ISRAELE – La Spagna si conferma campione d’Europa Under 21. Troppo forti gli iberici per un’Italia che ha dato tutto ma che si è dovuta arrendere con un netto 4-2 nella finale di Gerusalemme.

Show di Thiago Alcantara nel primo tempo, autore di una tripletta al 7′, 30′ e 38′ su rigore.

Momentaneo pareggio degli Azzurrini con Ciro Immobile al 10′. Nel secondo tempo Spagna ancora a segno su rigore con Isco al 20′.

Gol della bandiera per gli Azzurrini di Borini al 35′.

Per la Spagna è il quarto titolo Europeo Under 21 nella sua storia, l’Italia ne ha vinti 5. Nei confronti diretti in finale, secondo successo spagnolo contro una vittoria italiana.

Termina con i ragazzi di Mangia, da Florenzi e Insigne, in lacrime a bordo campo e la Spagna ricevere la coppa dal presidente dell’UEFA Michel Platini.

Troppo netta la differenza dei valori in campo, gran parte dei giocatori spagnoli giocano già da anni ad altissimo livello mentre i nostri calciatori o non trova spazio in Serie A o milita in Serie B.

Spagna che parte subito forte e dopo aver sfiorato il gol con il capocannoniere Morata, passa in vantaggio con Thiago di testa su cross proprio di Morata.

L’Italia reagisce e dopo pochi minuti trova il pareggio con Immobile, bravo a battere De Gea in diagonale su lancio millimetrico di Bianchetti.

La Spagna non si scompone, ricomincia a macinare gioco e occasioni, solo un grande Bardi evita il peggio. Al 24′ forse la svolta del match, con Florenzi che fallisce una grande occasione per portare avanti l’Italia e la Spagna che invece si riporta in vantaggio ancora con Thiago con un destro preciso da dentro l’area.

Il forte centrocampista del Barcellona corona il suo fantastico tris al 38′, realizzando un calcio di rigore dubbio per un fallo di Donati su Tello. Il 3-1 di fatto taglia le gambe agli Azzurrini.

Questo il tabellino di Italia-Spagna 2-4, finale del Campionato Europeo U21.

ITALIA – SPAGNA 2-4

RETI: 7′, 30′ e 38′ (rig) pt Thiago Alcantara (S), 10′ pt Immobile (I), 20′ st Isco (rig), 35′ st Borini.

ITALIA: Bardi; Donati G., Bianchetti, Caldirola, Regini; Florenzi (13′ st Saponara), Rossi F., Verratti (30′ st Crimi), Insigne L.; Borini, Immobile (13′ st Gabbiadini). A disp.: Leali, Colombi, Biraghi, Capuano, Marrone, Bertolacci, Destro, Sansone, Paloschi. All. Mangia.

SPAGNA: De Gea; Montoya, Bartra, Íñigo Martínez, Moreno; Koke (40′ st Camacho), Illarramendi, Thiago Alcántara; Tello (24′ st Muniain), Morata (35′ st Rodrigo), Isco. A disp. Mariño, Joel, Nacho, Muniesa, Alvaro, Carvajal, Sarabia, Alvaro Vazquez. All. Lopetegui.

Arbitro: Matej Jug (Svn)

Note: amminiti Koke (S), Verratti (I), Tello (S), Regini (I), Caldirola (I).