Under 21, Serbia-Italia 0-1: Luca Vido fa gioire Alberico Evani

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 marzo 2018 23:43 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2018 23:44
Under 21, Serbia-Italia 0-1: Luca Video fa gioire Alberico Evani

Under 21, Serbia-Italia 0-1: Luca Video fa gioire Alberico Evani. EPA/KIM HEE-CHUL

NOVI SAD (SERBIA) – L’Italia Under 21 conquista la prima vittoria dell’era Evani, imponendosi per 1-0 nello stadio di Novi Sad contro la Serbia.

 

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela gratis da Google Play.

 

Dopo il pareggio con la Norvegia, gli azzurrini sono riusciti a prevalere sui pari età guidati da Goran Djorovic, grazie alla rete in apertura di secondo tempo dell’attaccante di proprietà dell’Atalanta – ma in prestito al Cittadella – Luca Vido (classe 1997) e già in gol anche contro gli scandinavi.

Il cammino di avvicinamento all’Europeo dell’anno prossimo prosegue nel migliore dei modi ed è anche un bel segnale per Alberico Evani, sostituto di Di Biagio, che ha avuto modo di vedere all’opera una squadra combattiva e disposta a non cedere neanche un metro agli avversari.

L’Italia è scesa in campo con il 4-3-3 già visto a Perugia e caratterizzato dal tridente offensivo formato da Verde, Vido e Parigini, mentre a centrocampo in apertura hanno agito Barella, Mandragora e Valzania.

In porta, rispetto alla Norvegia, è andato Audero, alle spalle di una difesa formata da Didkmann, Mancini, Varnier e Di Marco. A decidere il match ha pensato Vido, alla terza segnatura in azzurro, dopo quelle contro Marocco e Norvegia.