Undinese, Guidolin: “Resto. Udine è casa mia”

Pubblicato il 14 Maggio 2012 21:48 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2012 22:42

UDINE – ”Questa città è la mia casa. Non vado da nessuna parte. Vado solo a casa a riposare”. Così Francesco Guidolin, che ha rassicurato i tifosi, nel corso della festa organizzata questa sera, che l’anno prossimo sarà ancora lui l’allenatore dell’Udinese.

I tifosi bianconeri hanno urlato ”non ci lasciare”, allora Guidolin ha risposto che Udine è casa sua. ”Mi sento – ha aggiunto – di ringraziare la gente, che mi vuole un gran bene. Se c’è questo entusiasmo è perché i ragazzi hanno fatto qualcosa di straordinario. La società mi ha messo a disposizione giocatori validi, di talento e qualità che ci hanno consentito di vivere due anni da sogno. La squadra ha compiuto un miracolo”. E su Di Natale in azzurro: ”Se lo è meritato con i quasi 100 gol segnati in tre anni”.