Usain Bolt dopo l’atletica (e a 31 anni) sogna di giocare nel Manchester United

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 gennaio 2018 19:14 | Ultimo aggiornamento: 7 gennaio 2018 22:04
usain-bolt-manchester-united-

Usain Bolt con la maglia del Manchester United

ROMA – Usain Bolt non ha rinunciato al sogno di diventare calciatore professionista e di giocare nel Manchester United, la sua squadra del cuore. Lo ha ribadito in un’intervista al ‘Sunday Express’, con cui la leggenda dello sprint, pluricampione olimpico e mondiale, si è confidato a margine di un evento del ‘PokerStars Caribbean Adventure’ a cui ha preso parte alla Bahamas.

Bolt ha confermato che a marzo sosterrà un provino con il Borussia Dortmund, che ha lo stesso sponsor tecnico del ‘Lampo’ e della selezione giamaicana. Usain è convinto che possa andare bene (“anche perché adesso fisicamente sto benissimo”) e che ciò possa aprirgli le porte del calcio che conta. “Questo provino stabilirà cosa posso fare nel calcio – ha spiegato Bolt – e seal Borussia diranno che sono bravo e che ho bisogno solo di un po’ di allenamento, mi darò da fare. Sono un po’ nervoso, di solito non lo sono ma qui si parla di calcio. Ci vorrà del tempo per adattarmi ma una volta che avrò giocato qualche partita, sono sicuro che mi abituerò. E’ stato lo stesso con l’atletica: all’inizio ero un po’ nervoso, poi mi sono abituato al pubblico, a tutto quello che c’era intorno”. Di sicuro c’è che Bolt considera il Borussia un momento di passaggio.

“Uno dei miei maggiori sogni è giocare nel Manchester United – insiste -, e se al Borussia mi dicono che sono abbastanza bravo, ci darò dentro e mi allenerò duramente. Ho parlato anche con Alex Ferguson, gli ho chiesto di metterci una buona parola e mi ha risposto che se sono in forma e pronto, vedrà cosa può fare. Penso di avere una chance, conosco il calcio, ci ho giocato, allenandomi posso fare bene”. Bolt ha poi rivelato di essere molto amico di Paul Pogba, “con il quale parlo spesso”. “Gli faccio un sacco di domande – ha aggiunto -, perché io voglio giocare al calcio però non mi accontento di essere nella media, voglio giocare in un campionato top. Abbiamo avuto un sacco di team che ci hanno fatto offerte, ma erano di media caratura e invece voglio stare fra i i migliori”. “So che sarà difficile perché la mia carriera è stata grandiosa – ha aggiunto -, ma se dovessi vincere una Champions League sarebbe qualcosa di molto simile a ciò che ho fatto nell’atletica”.

Ma in che ruolo si vede bene Bolt? “Vorrei giocare all’ala – ha risposto – e sarebbe bellissimo farlo nello United. Non mi mancano gli allenamenti, mi manca la competizione e trovarmi in un impianto davanti alla folla”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other