Valencia calcio, logo del pipistrello ricorda Batman: e la Dc Comics fa causa al club

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 20 marzo 2019 20:37 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2019 20:37
Valencia vs Dc Comics: lotta per il logo del pipistrello simile a Batman

Valencia calcio, logo del pipistrello ricorda Batman: e la Dc Comics fa causa al club

di Veronica Nicosia

ROMA – Il logo col pipistrello del Valencia Club de Fùtbol ricorda troppo quello di Batman. Questo il motivo per cui la Dc Commics ha fatto causa alla squadra di calcio, rivendicando la paternità del pipistrello per il suo supereroe di Gotham city. Peccato che, ricordano i media spagnoli, il simbolo di Valencia sia il pipistrello da 701 anni, ben prima della nascita di Batman e della sua saga di fumetti. 

A riportare la notizia della causa è il quotidiano online El Confidencial, secondo cui la Dc Comics ha intentato una causa contro la società spagnola presentando una lettera all’Ufficio per la proprietà intellettuale dell’Unione europea (UIPO) contro il nuovo logo della squadra di calcio. In effetti, guardando il restyling del logo scelto dal club, la similitudine con quello di Batman salta all’occhio, tanto più che la motivazione della DC Comics è “il rischio di confusione che si creerebbe nei confronti del pubblico”.

La UIPO ha concesso 22 mesi alle parti per raggiungere un accordo e il portavoce del club ha dichiarato a El Confidencial: “Non smetteremo di usare il pipistrello perché lo dice DC Comics. Quando abbiamo iniziato a giocare con lo stemma del pipistrello sul petto negli Stati Uniti stavano dando la caccia ai bisonti. Noi siamo assolutamente tranquilli, questa vicenda non avrà alcuna ripercussione legale e il nostro logo non sarà influenzato”.

D’altronde il pipistrello è il simbolo della città da secoli, anche se l’origine della scelta non è certa. C’è chi dice che sia dovuto alla grande presenza di questo mammifero nella regione, ma anche storie che la fanno risalire al 1238, quando un pipistrello si posò sulla bandiera portata da Giacomo I d’Aragona che aveva appena riconquistato la città dai Mori. Una tradizione antica, motivo per cui la squadra del Valencia non sembra molto intenzionata a rinunciare al suo nuovo logo tanto facilmente e accontentare i creatori di Batman. (El Confidencial)