Valentino Rossi: “Marquez guardaspalle, triste biscottone”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Novembre 2015 16:23 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2015 20:42
Valentino Rossi: "Marquez guardaspalle, triste biscottone"

Valentino Rossi: “Marquez guardaspalle, triste biscottone”

VALENCIA – Valentino Rossi non le manda a dire. Dopo la rimonta che lo ha portato a chiudere al quarto posto il gran premio di Valencia, rimonta che non è bastata per conquistare il mondiale andato a Jorge Lorenzo, il dottore fa capire che la rabbia non è passata:

“L’avevo già detto giovedì, ero convinto che sarebbero andati fino in fondo, ero sicuro che avrebbero fatto il biscottone, come succede nel calcio”, le prime parole di Rossi che subito dopo aggiunge “sono triste, una grande occasione è sfumata e non me lo meritavo”.

Aveva detto “mi rode” già prima della gara Rossi. E dopo la gara, dopo aver visto Marquez tallonare per tutti e 30 i giri Lorenzo senza mai provato ad attaccarlo neppure all’ultimo giro, a Rossi rode ancora di più. E l’oggetto del suo attacco è ancora una volta quel pilota con cui ha duellato a Sepang e per cui, di fatto, si è giocato il mondiale:

“Marquez ha fatto il guardaspalle di Lorenzo. E’ stato bruttissimo per il nostro sport”

Nell’ultimo e decisivo gran premio, quello di Valencia Valentino Rossi partendo dal ventiseiesimo posto è riuscito a chiudere quarto. Un’impresa inutile vista la vittoria di Lorenzo che sul traguardo ha preceduto Marquez e Pedrosa.

5 x 1000