Venezia-Perugia playoff serie B: streaming-diretta tv, dove vederla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 giugno 2018 21:30 | Ultimo aggiornamento: 2 giugno 2018 21:46
Venezia-Perugia, playoff serie B: streaming-diretta tv, dove vederla

Venezia-Perugia playoff serie B: streaming-diretta tv, dove vederla

VENEZIA – Venezia-Perugia, playoff di Serie B domenica 3 giugno ore 21: dove vederla in tv e streaming [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Si tratta del primo turno di playoff: chi vince affronterà il Palermo in semifinale.

I playoff di serie B sono stati spostati di una settimana per consentire alla giustizia sportiva di pronunciarsi sui problemi amministrativi del Bari: alla fine la società pugliese è stata penalizzata di due punti e la classifica finale del campionato è mutata: per questo il match si giocherà al Tombolato di Cittadella anziché al San Nicola, come inizialmente previsto.

COME VEDERE VENEZIA-PERUGIA IN DIRETTA TV.

Il programma prende il via con il turno preliminare nel weekend, sfide da disputare in gara unica. Domenica alle 21.00 apre Venezia-Perugia in diretta su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD.

COME VEDERE VENEZIA-PERUGIA IN LIVE STREAMING GRATIS.

C’è la possibilità di poter vedere Venezia-Perugia anche in live streaming gratis. Basta essere dotati di un pc, un tablet o uno smartphone e collegarsi al sito di Sky oppure scaricare l’app Sky Go. Servizio attivo e gratuito solo per i clienti Sky. Il canale sarà lo stesso valido per la tv.

Cosa prevede il regolamento Playoff.

Già annunciate le promozioni dirette di Empoli e Parma, la terza squadra destinata alla Serie A prevede la disputa dei playoff dalla terza all’ottava classificata. Se Frosinone e Palermo scenderanno in campo a partire dalle semifinali (6 e 10 giugno), il turno preliminare degli spareggi promozione coinvolge quattro formazioni in campo nel weekend. Si affrontano in gara unica la quinta e l’ottava della classe (Venezia contro Perugia) e la sesta opposta alla settima (Cittadella-Bari): in caso di parità al 90’ si svolgono i tempi supplementari, qualora il pareggio persista non si procede con i calci di rigore ma avanza nel tabellone la squadra meglio classificata ovvero quella che gioca in casa.