Verona-Brescia vietata alla "Curva nord Brescia 1911"

Pubblicato il 1 Novembre 2011 12:28 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2011 12:40

BRESCIA – Trasferta veronese vietata per i tifosi bresciani della ''Curva nord Brescia 1911''. La questura di Verona non ha autorizzato la manifestazione di solidarieta' per Paolo Scaroni che era in programma per oggi alla stazione ''Porta Nuova'', in occasione di Verona-Brescia.

La tifoseria quindi ha annunciato altre forme di protesta. Alle 13.45 di oggi e' in programma una conferenza stampa alla stazione ferroviaria di Brescia.

''Spiegheremo – si legge in una nota della Curva nord – i motivi che la questura di Verona ha addotto per negarci una liberta' che dovrebbe esserci garantita; renderemo nota la nostra decisione (indipendente dalle imposizioni) e daremo vita ad una protesta molto forte (nel contenuto, ma non nella forma) per esprimere il nostro dissenso''.