Verona-Napoli, streaming – diretta tv: dove vedere partita

di Aldo Pirrone
Pubblicato il 22 Novembre 2015 14:00 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2015 14:01

VERONA – Hellas Verona-Napoli, partita valida come lunch match della tredicesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, verrà trasmessa in diretta tv da Sky Sport e da Mediaset Premium alle ore 12.30 e sarà visibile in diretta streaming su Sky Go e Premium Play.

Verona-Napoli, CLICCA QUI per la diretta testuale del lunch match della tredicesima giornata di Serie A.

Formazioni ufficiali di Verona-Napoli.
Hellas Verona (4-3-3): Rafael; Albertazzi, Bianchetti, Moras, Pisano; Hallfredsson, Checchin, Greco; Gomez, Pazzini, Jankovic.

Napoli (4-3-3): Pepe Reina; Hysaj, Raul Albiol, Vlade Chiriches, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Josè Maria Callejon, Higuain, Lorenzo Insigne.

“Missione impossibile”. Vista classifica e andamento delle ultime gare, potrebbe essere questo il titolo della partita che attende il Verona al ‘Bentegodi’, dove arriva il lanciatissimo Napoli di Sarri. Ma Andrea Mandorlini vuole provarci, pur sapendo che fermare i partenopei sarà molto difficile. Alla vigilia della sfida con i partenopei il tecnico non fa pretattica e snocciola le sue scelte. Toni va in panchina, in mezzo al campo c’è il debutto dal primo minuto di Checchin.

“Gioca ‘Checco’ perché credo sia la scelta migliore – spiega Mandorlini – e Luca parte dalla panchina perché avrebbe poco senso buttarlo subito dentro dopo due mesi di stop”. Il Napoli è il peggior cliente potesse capitare, ma da qualche parte il Verona deve iniziare a fare punti: “voglio fare risultato” risponde Mandorlini alla domanda: “Firmeresti per un pareggio?”. “E quindi andrebbe bene anche il pari”.

“Il Napoli è una corazzata, hanno grandi interpreti. – sottolinea Mandorlini -. Soprattutto hanno l’attaccante più forte di tutto il campionato. Higuain e’ un super, fa la differenza. Secondo me il Napoli è la favorita per lo scudetto. Non sarà facile perché le pretendenti non mancano, ma i partenopei hanno le qualità per vincerlo”.