Verona-Roma aperta ai tifosi (ma solamente su invito…)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Settembre 2020 16:50 | Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2020 16:50
Verona-Roma aperta ai tifosi (ma solamente invito...)

Verona-Roma aperta ai tifosi (ma solamente su invito…) (foto Ansa)

Verona-Roma, partita della prima giornata di Serie A, aperta ai tifosi (ma solamente su invito…).

Verona-Roma con i tifosi allo stadio ma solamente su invito della società veneta.

La presenza del pubblico è stata resa possibile dall’ordinanza  firmata dal presidente del Veneto Zaia.

I posti saranno a sedere e distanziati.

Ma non si può parlare di apertura al pubblico perché i tifosi potranno entrare solamente su invito. Lo ha deciso l’Hellas Verona.

Nessuna apertura al pubblico per la sfida di questa sera: tempi troppo stretti per organizzare la vendita dei biglietti e l’assistenza interna con gli steward.

Il testo dell’ordinanza di Zaia.

L’ordinanza di Zaia  è riportata dal Corriere dello Sport.

“I tifosi hanno l’obbligo di occupare per tutta la durata dell’evento esclusivamente i posti a sedere specificamente assegnati, con divieto di collocazione in piedi e di spostamento di posto, assicurando tra ogni spettatore seduto una distanza minima laterale e longitudinale di almeno un metro.

L’ordinanza inoltre indica l’utilizzo di tecnologie digitali per automatizzare l’organizzazione degli ingressi, evitare prevedibili assembramenti.

Alla luce del Dpcm del 7 agosto scorso, prorogato fino all’8 ottobre, sussistono i presupposti – si legge nel testo – per autorizzare…

lo svolgimento delle partite dei campionati nazionali alla presenza del pubblico nel rispetto delle disposizioni specificate nel dispositivo” (fonte Il Corriere dello Sport).