Abodi: “Morosini? Cori e insulti tifosi Verona inaccettabili”

Pubblicato il 21 Ottobre 2012 16:35 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2012 16:36

Cori e insulti a Morosini da parte dei tifosi del Verona, parla Abodi (LaPresse)

Milano – “Non si può sottovalutare il tema, né sovrastimarlo perchè circoscritto a 20 persone individuate e che non solo devono essere allontanate dallo stadio di Verona ma da tutti gli stadi”.

Così ai microfoni di Radio Sportiva il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, commentando i cori offensivi dei tifosi veronesi indirizzati a Piermario Morosini.

“Il principio sacro del rispetto, abbiamo cercato di affermarlo anche visivamente – continua – c’è sui cartelli sui campi, sulle maglie. Lo ribadiremo, e più che le parole servono i fatti, che società e squadra si siano dissociati è un segnale importante, perchè questi non sono tifosi”.