Vidal rompe col Barcellona dopo la panchina nel Clasico. L’Inter ci prova per gennaio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2019 9:47 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2019 9:47
Vidal rompe col Barcellona dopo la panchina nel Clasico. L'Inter ci prova per gennaio

Vidal in azione col Barcellona (foto ANSA)

ROMA – Arturo Vidal avrebbe lasciato in anticipo la rifinitura del Barcellona una volta saputo che sarebbe partito in panchina anche contro il Real Madrid nel Clasico che si è disputato ieri sera, 18 dicembre, al Camp Nou, terminato 0-0. Secondo ESPN, il cileno, furioso, se ne sarebbe andato dal campo una volta saputo dell’esclusione e neanche i compagni, in particolare Jordi Alba, sono riusciti a frenarlo. Una voce che spingerebbe sempre di più il cileno verso Milano, sponda Inter.

Non è un mistero che Antonio Conte voglia il cileno già a gennaio, ed una rottura col Barcellona aiuterebbe i nerazzurri a intavolare una trattativa che però, al momento, sembra difficile. Il Barcellona infatti vorrebbe cedere Vidal a titolo definitivo, visto che devono rientrare di 124 milioni di euro entro giugno. Mentre l’Inter sembra disposta a formulare un’offerta che prevede un prestito con diritto di riscatto.

Vidal in questa stagione ha giocato 17 volte (4 gol) ma 12 di queste da subentrato – nel Clasico è entrato al 55′. L’ultima volta da titolare è stata nella partita che ha eliminato i nerazzurri dalla Champions League, vinta dal Barcellona a San Siro per 2-1. Il cileno pochi mesi fa aveva rivelato di stare bene in Spagna ma che avrebbe dovuto vedere quanto venisse considerato importante nel progetto. Un progetto che sembra non prevedere la sua presenza.

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT.