VIDEO YOUTUBE – Manchester City-Siviglia 2-1 highlights

Pubblicato il 21 Ottobre 2015 23:22 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2015 23:22
VIDEO YOUTUBE  Manchester City-Siviglia 2-1 highlights  gol

Foto Ansa

MANCHESTER, INGHILTERRA – Manchester City-Siviglia 2-1 nel gruppo D, lo stesso della Juventus, di Champions League. Gol di Konoplyanka al 30′ pt, Rami (aut.) al 36′ pt, De Bruyne al 46′ st.
Approfondimento sull’uomo partita Kevin De Bruyne. Può giocare come ala o come trequartista. Molto bravo tecnicamente, è ambidestro, abile nel dribbling, possiede un buon tiro dalla distanza e ha una discreta velocità. Si dimostra un buon playmaker creando degli ottimi assist per i compagni.

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.

Ingaggiato a 12 anni dal Gent, è inserito nelle sue giovanili, dal quale, messosi in luce, due anni più tardi viene acquistato dal Genk, che nel 2008 lo fa esordire in prima squadra. Diventa uno dei punti cardine della sua squadra, guadagnandosi l’attenzione del Chelsea, che nel gennaio 2012 lo acquista, lasciandolo però in prestito in Belgio fino a fine stagione. Il 31 luglio successivo passa ufficialmente in prestito per un anno al Werder Brema, dove si impone all’attenzione internazionale, giocando con continuità e mettendo a segno 10 reti in 32 presenze in campionato.

Il 18 gennaio 2014, su richiesta dello stesso calciatore belga, De Bruyne passa ufficialmente al Wolfsburg per 16 milioni di sterline. In questa squadra indossa il numero 14 e firma un contratto fino al 2019.

il 30 gennaio 2015 realizza una doppietta al Bayern Monaco. Complessivamente con la maglia dei lupi ha giocato 73 partite segnando 20 reti in tutte le competizioni. Il 30 agosto 2015 passa ufficialmente al Manchester City per circa 74 milioni di euro, dove firma un contratto di sei anni, scegliendo la maglia numero 17.

Debutta in nazionale l’11 agosto 2010 in amichevole contro la Finlandia, si mette in evidenza con la nazionale due anni più tardi, giocando spesso come titolare fornendo buone prestazioni, conquistandosi, anche grazie alle ottime performance con il Wolfsburg, la convocazione con la nazionale belga al Mondiale 2014 in Brasile. De Bruyne mette a segno il suo primo gol nella competizione agli ottavi di finale, giocati contro gli Stati Uniti e vinti 2-1, aprendo le marcature all’inizio dei tempi supplementari.
Video con gli highlights da YouTube.