VIDEO YOUTUBE Rugby. Arbitro a simulatore: Non è calcio…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Ottobre 2015 16:52 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2015 16:52
VIDEO YOUTUBE Rugby. Arbitro a simulatore: Non è calcio...

VIDEO YOUTUBE Rugby. Arbitro a simulatore: Non è calcio…

LONDRA – L’arbitro di rugby gallese Nigel Owens deve avere qualcosa di personale contro il calcio. Ogni volta che su un campo di rugby succede qualcosa che il fischietto giudica inappropriato o poco edificante, infatti, tira fuori il paragone con il pallone (rotondo).

E’ successo, e non è la prima volta, durante la partita valida per i mondiali di rugby tra Scozia e Sud Africa. Gli scozzesi sono pesantemente sotto nel punteggio e ad un certo punto un loro giocatore, Stuart Hogg, si tuffa e simula. Non è una cosa che si vede tutti i giorni su un campo da rugby. E l’arbitro non la prende benissimo. Si avvicina minaccioso a Hogg, lo punta con il dito e gli dice, più o meno: “Forse hai sbagliato sport, qui tra due settimane si ricomincia a giocare a calcio”.

Ma Owens è abituato a esternazioni simili. Qualche anno fa, infatti, se la prese con Tobias Botes, mediano del Benetton che stava protestando in modo troppo veemente: “La prossima volta che ti sento urlare finisci fuori. Questo non è il calcio”. E proprio la frase “This is not soccer” è diventata un simbolo per gli appassionati di rugby. Ci hanno fatto anche una maglietta, che è tra le più vendute.