Video YouTube, tifosi messicani lanciano birre ai calciatori di Panama

Pubblicato il 23 luglio 2015 18:04 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2015 18:04
Video YouTube, tifosi messicani lanciano birre ai calciatori di Panama

Birre contro i calciatori di Panama

ATLANTA (USA) – Il Messico si è imposto su Panama nella Gold Cup. La partita è finita sul risultato di  2-1, ma il modo in cui il ‘Tri’ messicano è arrivato al successo lascia l’amaro in bocca non solo ai tifosi panamensi. I ‘Canaleros’, il cui ct Hernan Dario Gomez ha definito nel dopo-partita “una rapina a mano armata” la vittoria del Messico, pur giocando in dieci dal 25′ per l’espulsione di Tejada per una presunta gomitata a un avversario, sono andati in vantaggio all’11’ della ripresa con Torres.

Sembrava fatta, ma al 90′ l’arbitro statunitense Geiger ha concesso un rigore dubbio al Messico, trasformato da Guardado. Da questa decisione è nato un tentativo di aggressione all’arbitro da parte dei calciatori di Panama, che poi hanno deciso di non continuare a giocare.

Ci sono voluti dieci minuti per convincerli a riprendere, poi nei supplementari un altro penalty assegnato al Messico, e segnato anche questo da Guardado, ha regalato il successo ai verdi. Subito dopo il fischio finale, di nuovo tutti i panamensi alla caccia dell’arbitro, che ha dovuto lasciare il campo sotto scorta.

Ora il Messico se la vedrà con i ‘Reggae Boyz’ della Giamaica, impegnati a ribaltare di nuovo il pronostico: allora sì che sarebbe festa grande, con le musiche di Bob Marley (che era un grande appassionato e praticante di calcio) e non solo. Video YouTube, tifosi messicani lanciano birre ai calciatori di Panama.