Vincenzo Nibali vince per distacco a Hatuacam. “Ora il Tour de France è mio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Luglio 2014 18:14 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2014 18:14

ROMA – A questo punto il Tour de France è suo. E lo ammette persino lui, il diretto interessato: “Ora la corsa è nelle mie mani”. Vincenzo Nibali ha vinto per distacco la diciottesima tappa del 101/o Tour de France, da Pau a Hautacam, lunga 145,5 chilometri.

Con il successo, nell’ultima tappa pirenaica con arrivo in salita, il corridore dell’Astana ha ipotecato la vittoria nella corsa a tappe francese, 16 anni dopo Pantani. Per Nibali si tratta del quarto successo di tappa.

Vincenzo Nibali, per suggellare il proprio successo nel Tour, è partito a 8 chilometri dal traguardo di Hautacam, creando il vuoto alle proprie spalle. Sull’ultimo arrivo in salita della Grande boucle, lo ‘Squalo dello Stretto’ ha preceduto il francese Thibaut Pinot, secondo a 1’15”; il polacco Rafal Majka, terzo; l’altro francese Jean Christophe Peraud, quarto; lo statunitense Tejay Van Garderen, quinto. Bardet è giunto sul traguardo a 1’52”, Valverde a 1’58”. Pinot e Peraud hanno scalzato dal podio lo spagnolo.

Foto Ansa