Vincenzo Picardi morso al collo da Amine Khentache, il nuovo Tyson della boxe

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2014 10:27 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2014 10:28
Vincenzo Picardi morso al collo da Amine Khentache, il nuovo Tyson della boxe (LaPresse)

Vincenzo Picardi morso al collo da Amine Khentache, il nuovo Tyson della boxe (LaPresse)

ROMA – Un nuovo Mike Tyson nella boxe – e non parliamo del talento –  e a farne le spese è il nostro pugile italiano Vincenzo Picardi. Lo racconta  ‘La Gazzetta dello Sport’. Riportiamo parte dell’articolo della ‘rosea’.

“… World Series, l’Italia Thunder vince con un netto 5-0 sull’Algeria e proprio nel match finale la disperazione degli ospiti provoca l’episodio clamoroso:

il mosca Amine Khentache dopo un corpo a corpo non trova niente di meglio che mordere il nostro bravo Vincenzo Picardi al collo, affondando il mento sopra la spalla del rivale.

Fa quasi peggio l’arbitro che non squalifica l’algerino, ma si limita a penalizzarlo di un punto.

L’algerino quasi se la ride e viene anche complimentato dal suo angolo, Picardi soffre in silenzio facendo quasi finta di niente, ma la gravità dell’episodio rimane”.