Vittorio Sgarbi vuole comprare il Cervia calcio: “Mi aiuteranno gli arabi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 ottobre 2018 11:23 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2018 11:23
Vittorio Sgarbi vuole comprare il Cervia calcio: "Mi aiuteranno gli arabi"

Vittorio Sgarbi vuole comprare il Cervia calcio: “Mi aiuteranno gli arabi”

ROMA – Vittorio Sgarbi vuole comprare il Cervia (giù protagonista del reality “Campioni”). 

“Al centro del mondo c’è la Romagna – dice Sgarbi in un video pubblicato sui social – e per dare un segno anche politico ho pensato che sia giusto che io acquisti, con un gruppo di miei amici, il Cervia calcio (attualmente in Promozione, ndr). Ho parlato con un gruppo arabo che possiede Qatar Aiways e che vuole investire in Italia. Mi daranno una mano”. E poi scherza: “Ho telefonato a Berlusconi e gli ho detto: ‘Tu prendi il Monza? E io il Cervia’”.

“Ho già dato incarico a Moretti – spiega Sgarbi – che si occupa della mia amministrazione di muoversi per trovare amici e soci. Cominciamo da oggi l’impresa dell’acquisto della squadra di calcio Cervia/Milano Marittima”.

“E’ giusto che un deputato, un sindaco, un famoso critico d’arte, un italiano, un italiano – ha concluso Sgarbi nel suo messaggio – sostenga una grande squadra della Romagna e questo darà anche alla Spal filo da torcere”.

E ancora: “Avere una squadra di calcio è un aspetto dell’azione politica che passa dal tifo sportivo. Quando mi fermano per strada non lo fanno per parlare d’arte e del Rinascimento, quanto perché si ricordano che quando litigo in tv dico tre volte capra, capra, capra! Comunque state tranquilli, ho appena telefonato al ministro dell’Istruzione Bussetti per parlargli di un progetto calcio-lettura”.