Wanda Nara, incidente al lago di Como: la moto d’acqua è stata ripescata

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 Luglio 2019 16:26 | Ultimo aggiornamento: 7 Agosto 2019 9:27

COMO – Mentre l’Inter di Antonio Conte scendeva in campo per la sua prima amichevole precampionato, Mauro Icardi stava trascorrendo un weekend in famiglia in una villa sul lago di Como. L’attaccante argentino ha dovuto lasciare il ritiro dei nerazzurri per decisione dell’Inter, è un separato in casa e sta attendendo il trasferimento in un’altra squadra (Juve favorita sul Napoli).

L’attaccante argentino è rimasto nel giardino della villa a giocare a calcio con i suoi figli. Nel frattempo, Wanda Nara ha optato per un’attività più spericolata e ha deciso di fare un giro sulla moto d’acqua in compagnia di alcuni amici della coppia. La compagna di Mauro Icardi ha documentato tutto attraverso le storie Instagram. 

Dal divertimento più sfrenato alla paura, in una storia Instagram Wanda Nara è sorridente in compagnia dei suoi amici ma in quella successiva, si vede la sua moto d’acqua mentre viene ripescata.

Evidentemente Wanda aveva perso il controllo della moto d’acqua fino a terminare nel lago di Como. A quel punto sono dovuti intervenire i soccorsi per garantire la sicurezza della Nara e dei suoi amici e per ripescare la moto d’acqua come si può vedere nelle storie Instagram della compagna di Mauro Icardi. 

Wanda Nara lavora al futuro di Icardi, si parla di uno scambio con Kean. 

Si cerca la formula giusta per il trasferimento di Mauro Icardi dall’Inter alla Juventus. La trattativa è complicatissima per diversi fattori: la Juve  è l’unica squadra interessata a Icardi, i due club sono nemici storici e la situazione è anche peggiorata dopo l’approdo di Marotta in nerazzurro, i due club danno una valutazione diversa al cartellino di Icardi.

Da tempo, le due società stanno lavorando alla formula dello scambio. Quello con Dybala è tramontato sul nascere perché Sarri vorrebbe valutarlo in prima persona prima di lasciarlo andare via, mentre ora starebbe prendendo quota quello tra l’argentino e Moise Kean.