Wilfred Agbonavbare è morto, il portiere che ispirò Elio e le Storie Tese VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2015 17:31 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2015 17:35
Wilfred Agbonaynare è morto, il portiere che ispirò Elio e le Storie Tese VIDEO

Wilfred Agbonaynare

ROMA – Wilfred Agbonavbare è morto a 48 anni di cancro. E’ stato ex portiere della nazionale nigeriana con cui ha vinto la Coppa d’Africa nel ’94, anno in cui ha partecipato anche ai Mondiali americani, ed ex portiere del Rayo Vallecano (dal ’90 al ’96). Negli ultimi anni Wilfred aveva svolto il ruolo di allenatore dei portieri a Coslada ma aveva anche accettato lavori più umili, come facchino all’aeroporto di Barajas. E’ morto all’ospedale di Alcala dopo aver espresso il desiderio di rivedere i suoi tre figli che vivono in Nigeria.

Agbonavnare ispirò Elio e le storie tese nella loro “Nessuno allo stadio”: “Se Agbonavbare difenderà la propria porta nei mondiali di calcio americani – era il verso – forse la Nigeria vincerà questi famosi campionati di calcio mondiali americani”.