Juventus, colpo Willian: blitz di Paratici a Londra. Piace anche Emerson Palmieri

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 13 Novembre 2019 12:17 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2019 12:17
Willian Juventus calciomercato Emerson Palmieri Pogba Paratici Londra

Willian nella foto Ansa

TORINO – Il campionato è fermo per le partite delle Nazionali ma per il dirigente della Juventus Paratici non c’è riposo. Il Chief Football Officer della Juventus è volato a Londra per lavorare sul calciomercato ed occuparsi delle situazioni di Willian, Emerson Palmieri, Paul Pogba e Mario Mandzukic. Quindi fondamentalmente Paratici si siederà al tavolo delle trattative con due club, il Chelsea ed il Manchester United. 

L’obiettivo numero uno è Willian, stella della Nazionale Brasiliana che è in scadenza di contratto. La Juve ha due piani per prenderlo. Il calciatore può arrivare infatti o a gennaio o  a luglio. La Juve può prenderlo a parametro zero, come ha già fatto con Ramsey e Rabiot, oppure può forzare la mano per portarlo a Torino già a gennaio.

In questo ultimo caso, dovrebbe prenderlo ad un prezzo d’occasione perché non vale la pena spendere molto per un calciatore che arriverebbe a zero pochi mesi dopo. Ma prenderlo a gennaio potrebbe essere utile per iniziare il suo apprendistato con gli schemi di Sarri, per poi averlo pronto al 100% a partire dalla prossima stagione. 

Ma con il Chelsea la Juve intende anche portare avanti un discorso per Emerson Palmieri. L’ex terzino della Roma non può essere acquistato a parametro zero, perché ha appena rinnovato con il club di Londra, ma può essere preso attraverso uno scambio con Mandzukic, calciatore che piace molto al Chelsea. Lampard vuole un altro centravanti di livello da alternare con Abraham. 

La cessione di Mandzukic è una priorità della Juventus ma il croato potrebbe tornare utile anche nell’affare con il Manchester United per Paul Pogba.  La Juventus vuole Pogba e Pogba vuole la Juventus ma il calciatore è tenuto “prigioniero” a Manchester da un ricchissimo contratto che scadrà solamente nel 2021. Per prenderlo, la Juve dovrà convincere lo United con una offerta monstre e con l’inserimento di un calciatore gradito come Mandzukic. Insomma, c’è tanto da lavorare ma Paratici si trova a Londra proprio per questo…