Wimbledon, che rissa: sputi, insulti e quattro arresti

Pubblicato il 26 Giugno 2010 14:32 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2010 15:23

Victor Hanescu

Sputi, insulti e risse. A Wimbledon, tempio del tennis mondiale. Uno sport raffinato, che questa volta è stato portato nel fango da un episodio sconcertante, con quattro spettatori finiti in manette dopo una lite col tennista romeno Victor Hanescu.

Ma il giocatore, costretto al ritiro nel quinto set contro il tedesco Brands nel corso del terzo turno, rischia.

Le immagini tv – come scrive l’edizione online dell’Unione Sarda -lo ritraggono mentre sputa verso dei tifosi che lo insultavano.

La polizia ha poi confermato l’arresto di quattro giovani ma non ha chiarito se si tratti delle stesse persone coinvolte nella lite con Hanescu.

L’arbitro Andrew Jarrett ha intanto chiesto di vedere le immagini per valutare eventuali provvedimenti nei confronti del tennista rumeno che, per condotta antisportiva, rischia fino a 10 mila dollari di multa.