Wimbledon, i magnifici 10, da Djokovic a Serena Williams a Berrettini (con il Covid), popolari e talentuosi

I magnifici 10 di Wimbledon. Da Djokovic a Serena Williams. Sono popolari e talentuosi. E c’è anche Berrettini (nonostante il Covid)

di Enrico Pirondini
Pubblicato il 3 Luglio 2022 - 10:40
Wimbledon, i magnifici 10, da Djokovic a Serena Williams a Berrettini (con il Covid), popolari e talentuosi

Wimbledon, i magnifici 10, da Djokovic a Serena Williams a Berrettini (con il Covid), popolari e talentuosi

Wimbledon, il torneo di tennis sull’erba più prestigioso del mondo (finali il 9-10 luglio) ha 10 campioni sotto i fari: 6 uomini e 4 donne.

Dieci “stelle” consacrate da tornei in tutto il pianeta. Sono i più ammirati dell’impianto leggendario: l’All England Lawn Tennis and Croquet Club. Un club fondato nel 1868: 19 campi, 375 membri a tempo pieno , montepremi stellare (2,3 milioni di euro al vincitore). Eccoli i più chiacchierati.

1. DJOKOVIC, IL FAVORITO DI WIMBLEDON

Ha vinto le ultime tre edizioni. È il favorito numero 1. Personaggio, anche per le sue vicende extra-sportive (su tutte le sue posizioni No Vax). Ha fatto clamore la sua cacciata dall’Australia. Immagine offuscata. Londra lo riporta in auge.

2. BERRETTINI, IL COVID LO HA ESCLUSO DA WIMBLEDON

Finalista un anno fa, è stato fermato dal Covid (martedì 28) proprio quando stava per debuttare al Wimbledon 2022. Iella pura. Era in gran spolvero sull’abbrivio di due tornei sull’erba vinti (Stoccarda e Queen’s). Resta tuttavia sotto i fari (specie della BBC) che lo apprezza come atleta e come uomo. Nessuno è più fotogenico di lui.

3. NADAL

Si è dichiarato molto dispiaciuto di quanto è accaduto all’amico Berrettini.
Anche lui lamenta guai fisici ma insegue – da 11 anni- il sogno di vincere a Wimbledon. Col 21esimo Slam ha sorpassato Federer e Djokovic. Gli infortuni (17) llo hanno migliorato. Tutto da seguire.

4.TSIPRAS 

I campi in erba non sono più un tabù per lui dopo Maiorca. Il gigante di Atene, forte di 9 titoli ATP, incuriosisce per la sua frenesia. A soli 23 anni ha ancora spazio e tempo per migliorarsi. Mina vagante.

5. KYRGIOS

Australiano (ma con origini greche e malesi) , certamente talentuoso, è considerato nel Circus un cavallo pazzo. Una lingua biforcuta. In carriera gli è riuscito di battere nientemeno che Federer, Nadal e Djokovic. Occhio.

6. SHAPOVALOP 

Canadese di radici israeliane (è nato a Tel Aviv,, madre ebrea
-Ucraina) l’anno  scorso a Wimbledon è arrivato in semifinale, impegnando severamente Djokovic. È un mancino dal servizio ficcante. Lo pronosticano protagonista.

7. IGA SWIATEK

Polacca di Varsavia, 21 anni, ha vinto nove titoli WTA (il suo corrispettivo maschile è l’APT). Da marzo domina su tutti i campi. Ha uno spettacolare gioco d’anticipo. È la grande favorita. Tutti gli occhi sono per lei,

8. SERENA WILLIAMS

A 40 anni, “The Queen” (la regina) – 73 titoli WTA, 4 Slam consecutivi, oro alle Olimpiadi di Londra  2012 – è sempre sulle scene. Ha guadagnato non carriera la bellezza di 90 milioni di dollari. È una autentica leggenda.

9. PETRA KVITOVA

Tennista ceca di Bilocev (Moravia-Slesia) a Londra conta numerosi fan. A Wimbledon ha già vinto due volte (2011, 2014). Cerca il tris.

10. ONS JABEUR

Tunisina, 27 anni, numero 2 del mondo. È la prima tennista musulmana (e africana) a raggiungere questi vertici. È molto popolare, ha un gioco classico con fantasiose variazioni. Da seguire.