Wrestling, Roddy Piper morto a 61 anni: fu storico rivale di Hulk Hogan

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 agosto 2015 14:59 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2015 14:59
Wrestling, Roddy Piper morto a 61 anni: fu storico rivale di Hulk Hogan

Wrestling, Roddy Piper morto a 61 anni: fu storico rivale di Hulk Hogan

LOS ANGELES – È morto all’età di 61 anni il wrestler canadese Roddy Piper. Lo ha comunicato la Wwe, la federazione americana del wrestling, senza rivelare ulteriori dettagli. “Rowdy”, com’era soprannominato, era uno dei principali protagonisti dell’evento WrestleMania e aveva lavorato anche come attore recitando in diversi film, tra cui il più celebre “Essi Vivono” di John Carpenter.

Roddy, che si presentava sul ring con un kilt scozzese introdotto da una canzone suonata con la cornamusa, era uno degli storici avversari del celebre Hulk Hogan e di Mr. T con cui aveva lottato numerose volte negli anni Ottanta. La sua scomparsa segue quella di un altro wrestler della Wwe Hall Of Famer, Dusty Rhodes, morto lo scorso giugno.

Nel 2006 gli era stato diagnosticato un cancro, ma in una recente intervista, l’atleta aveva raccontato di essere completamente guarito.