Milan colpo Champions a Bergamo, 3-1 all’Atalanta con doppietta di Piatek

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 16 febbraio 2019 22:23 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2019 8:12
Milan colpo Champions a Bergamo, 3-1 all'Atalanta con doppietta di Piatek

Milan colpo Champions a Bergamo, 3-1 all’Atalanta con doppietta di Piatek. Foto ANSA/PAOLO MAGNI

BERGAMO – Serie A, anticipo del sabato del campionato italiano di calcio. Atalanta-Milan 1-3, gol: Freuler 32′, Piatek 46′ e 61′, Calhanoglu 55′.

Colpo Champions del Milan sul campo dell’Atalanta. Trascinati da un Piatek straordinario, i rossoneri hanno vinto in rimonta a Bergamo e hanno consolidato il quarto posto in classifica portandosi a meno uno dall’Inter ed a più quattro su Atalanta, Roma e Lazio. Naturalmente, Inter, Roma e Lazio devono ancora giocare in questo turno di campionato. 

Vincere a Bergamo non è stato facile perché su questo campo la Juve e la Roma avevano pareggiato e la Lazio aveva perso. L’Atalanta era passata in vantaggio meritatamente con Freuler, su azione prodigiosa di Ilicic, ma poi si è dovuta arrendere alla classe di Paquetà, che ha fatto il bello ed il cattivo tempo a centrocampo, ed alla straordinaria vena realizzativa di Piatek. Il bomber polacco ha segnato la doppietta decisiva.

Il primo gol è stato segnato al volo su cross di Rodriguez dalla trequarti, il secondo è stato siglato di testa su calcio d’angolo battuto da Calhanoglu. Il fantasista turco è stato il terzo tenore della serata. Ha segnato il gol del 2-1 con un destro potentissimo e poi ha servito l’assist per il gol di testa di Piatek che ha chiuso definitivamente la partita. 

A questo punto, il Milan è la favorita per un posto Champions e potrebbe non accontentarsi della quarta posizione. Il gradino più basso del podio, occupato dai cugini dell’Inter, è lontano solamente un punto (prossimo risultato dei nerazzurri permettendo…). Insomma, a Milano si torna a respirare aria di Champions…

Atalanta-Milan 1-3, le azioni chiave della partita

90′ Fischio finale. Il Milan ha vinto a Bergamo conquistando un importante scontro diretto per la qualificazione alla prossima Champions League. Migliore in campo Piatek con una doppietta da cineteca. 

61′ – Tris del Milan. Calcio d’angolo battuto da Calhanoglu e gol di testa di Piatek. Il bomber polacco ha anticipato Zapata e ha segnato la rete della doppietta. 

55′ – Sorpasso Milan. Calhanoglu batte Berisha con un destro potentissimo dalla lunga distanza che sorprende il portiere dell’Atalanta Berisha. 

47′  – Fine primo tempo. Uno a uno tra Atalanta e Milan. Piatek ha risposto a Freuler. 

46′ – Pareggio del Milan. Cross di Rodriguez dalla sinistra e deviazione vincente di Piatek. 

32′ – Gol dell’Atalanta. Azione straordinaria di Ilicic sulla destra, cross per Freuler, conclusione del centrocampista deviata da Donnarumma in rete. 

15′  – Primo acuto del Milan. Cross tagliato di Suso dalla destra, inserimento offensivo di Franck Kessie che ha colpito la palla di testa a botta sicura ma non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta della sua vecchia squadra. Sospiro di sollievo da parte dei tifosi dell’Atalanta. 

2′ – La prima occasione da gol è stata creata dall’Atalanta. Cross di Ilicic e colpo di testa del centrale difensivo Djimsiti fuori di un soffio. 

E’ tutto pronto a Bergamo per il big match di Serie A tra l’Atalanta ed il Milan. I bergamaschi, quinti in classifica, cercano il sorpasso sul Milan, quarto in classifica. Sfida suggestiva tra i due bomber, l’idolo di casa Duvan Zapata ed il neo bomber dei rossoneri Piatek. 

Di seguito le formazioni ufficiali di Atalanta-Milan:

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. A disposizione: Rossi, Gollini, Mancini, Gosens, Ibanez, Masiello, Reca, Kulusevski, Pasalic, Pessina, Barrow. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. A disposizione: A. Donnarumma, Plizzari, Abate, Conti, Laxalt, Bertolacci, Biglia, Mauri, Montolivo, Borini, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Atalanta-Milan 1-3, gli highlights della partita

Atalanta-Milan su Instagram, i post popolari