Atalanta, delirio a Zingonia: festa con più di 1000 tifosi dopo l’impresa di Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 maggio 2019 22:31 | Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2019 22:31
Atalanta, delirio a Zingonia: festa con più di 1000 tifosi dopo l'impresa di Roma

Atalanta, delirio a Zingonia: festa con più di 1000 tifosi dopo l’impresa di Roma. Foto ANSA/ ALBERTO LANCIA

BERGAMO – L’Atalanta ha vinto 3-1 a Roma, contro la Lazio, e si è portata a meno uno dall’Inter terzo in classifica e a più tre sulla Roma, quinta in classifica. I nerazzurri, che hanno già conquistato la finale di Coppa Italia, hanno ampie possibilità di qualificarsi alla prossima Champions League per la prima volta nella loro storia. Dopo questa impresa, più di mille tifosi dell’Atalanta hanno accolto i calciatori al momento del loro rientro a Bergamo. 

Gasperini esalta l’Atalanta, Simone Inzaghi accetta la sconfitta. 

“La vittoria di oggi in casa Lazio e’ stata una grande impresa: credevamo in un posto in Champions, ora ci crediamo ancora di più”. Cosi’ Giampiero Gasperini commenta il 3-1 all’Olimpico che avvicina la sua Atalanta a un posto in Champions. Le sue dichiarazioni sono riportate dall’Ansa.

“In questo campionato, difficilissimo, eravamo partiti per un posto in Europa League – ha raccontato il tecnico dei bergamaschi, a Sky – Poi dopo il pari in casa con l’Empoli siamo andati a vincere a Napoli e abbiamo cominciato a crederci”. Ma cosa sceglierebbe tra un posto in Champions e la vittoria della Coppa Italia? “L’avevo gia’ detto: io sceglierei il posto in Champions. I trofei non sono solo le coppe in bacheca, per l’Atalanta giocare quella coppa sarebbe molto importante”.

 “In Europa penso che ci arriveremo, abbiamo due strade per farlo: o attraverso la Coppa Italia o col settimo posto. Siamo a due punti da Milan e Torino, con 9 punti ancora a disposizione, si può fare”. Così il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi dopo il ko interno contro l’Atalanta che ha pregiudicato definitivamente la corsa Champions. Le sue dichiarazioni sono riportate dall’Ansa.

“La Lazio deve centrare un posto Uefa – ha aggiunto il tecnico a Sky – siamo rammaricati per la sconfitta ma dobbiamo reagire subito.
    Abbiamo approcciato bene la partita, siamo andati in vantaggio, ma in questa partite non basta svolgere il compitino. L’Atalanta ha maritata, è stata più lucida, noi abbiamo commesso errori individuali che abbiamo pagato cari, errori del genere non possiamo permetterceli”.

Il video da YouTube, i tifosi dell’Atalanta accolgono i giocatori di Gasperini a Zingonia dopo la trasferta vittoriosa di Roma.