Bielsa ordina ai suoi di subire gol, questo gesto di fair play gli costa la promozione in Premier

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 aprile 2019 18:06 | Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2019 19:38
Bielsa ordina ai suoi di subire gol, questo gesto di fair play gli costa la promozione in Premier

Bielsa ordina ai suoi di subire gol, questo gesto di fair play gli costa la promozione in Premier (da YouTube)

LEEDS – Che Marcelo Bielsa non fosse un allenatore come gli altri lo sapevamo già ma quello che ha fatto oggi è destinato a restare per sempre nella storia dei gesti di fair play. Bielsa è stato protagonista di questo gesto di fair play nel corso del big match della “Serie B” del calcio inglese tra Leeds e Aston Villa, in palio c’era la promozione alla Premier League, massima divisione del calcio inglese.

Bielsa fa segnare gli avversari, questo gesto gli costa l’accesso diretto in Premier.

Il Leeds aveva segnato il gol che poteva permettergli di vincere la partita a 18 minuti dalla fine del match con Klich. Il calciatore dei padroni di casa ha segnato ma la sua rete è stata fortemente contestata dagli ospiti. Tutto questo perché all’inizio dell’azione che ha portato il Leeds in gol, l’Aston Villa ha chiesto agli avversari di mettere il pallone fuori dal campo per fermare il gioco e per permettere ai medici di prendersi cura di un calciatore che era rimasto a terra dopo un normale contrasto di gioco. Non era successo nulla di speciale e l’arbitro, che è l’unico che ha il potere di fermare il gioco, aveva fatto continuare l’azione. Quindi il gol era regolare.

Dopo la rete che poteva valere la promozione in Premier League al Leeds, i calciatori dell’Aston Villa si sono scagliati contro Klich scatenando una maxi rissa in campo. A fermare la rissa ci ha pensato Marcelo Bielsa con un gesto di fair play che ha sorpreso un po’ tutti. L’allenatore argentino ha ordinato ai suoi calciatori di rimanere fermi per permettere agli avversari di segnare il gol del pareggio.

5 x 1000

Molte volte, i gesti di fair play avvengono a risultato acquisito. Questa volta, Bielsa ha rinunciato alla promozione immediata in Premier League per rendersi protagonista di un gesto estremo di fair play.
Il Leeds non è andato oltre l’1-1 e ad essere promosso direttamente nel massimo campionato è stato lo Sheffield United.

Il video da YouTube con il gesto estremo di fair play degli uomini di Marcelo Bielsa. Pareggiano la partita e perdono la possibilità di essere promossi nella serie superiore.