Juve soffre ma vince a Bologna, 1-0 firmato Dybala. Palo di Sansone al 92′

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 febbraio 2019 16:44 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2019 17:03
Bologna-Juventus 0-1, Dybala entra in campo e sblocca il match

Bologna-Juventus 0-1, Dybala entra in campo e decide la partita

BOLOGNA – Serie A, partita valida per il campionato italiano di calcio. Bologna-Juventus 0-1, gol: Paulo Dybala 66′. 
Dopo la pesante battuta d’arresto in Champions League contro l’Atletico Madrid, la Juventus torna al successo in campionato. Per più di un’ora, i bianconeri sono stati in affanno contro un Bologna tutta grinta e corsa ma poi sono riusciti a vincere il match grazie allo svarione difensivo di Helander che ha permesso al nuovo entrato Dybala di segnare un rigore in movimento. Prima della rete dell’argentino, il Bologna era andato vicino al gol con Sansone e Santander. Al 92′, il Bologna ha sfiorato il pareggio con Mattia Perin che è stato bravissimo a deviare sul palo un bolide di Sansone. Successo prezioso per la squadra di Massimiliano Allegri per girare pagina dopo la disfatta del Wanda Metropolitano e per ipotecare ulteriormente lo scudetto. Ko pesante per il Bologna che continua a giocare bene ma a raccogliere pochi punti per troppi errori in fase di conclusione. I rossoblù rimangono invischiati nella lotta per non retrocedere. 

Bologna-Juventus 0-1, gli highlights

94′ Fischio finale, la Juventus ha vinto a Bologna grazie a un gol di Dybala. 

92′ Palo del Bologna! Perin ha deviato sul legno un bolide di Sansone dalla distanza. 

66′  – Juventus in vantaggio. Cross dalla sinistra di Matuidi, goffa respinta di Helander e sinistro vincente di Dybala da due passi. 

56′ –  Mbaye si divora il vantaggio. Su sponda di Santander, ci ha messo una vita a calciare e ha permesso a Bonucci di respingere la sua conclusione da due passi a Perin praticamente battuto. 

53′ – Ancora Sansone! La mezza punta del Bologna sta seminando il panico nella difesa della Juventus. La sua conclusione a rete è respinta in calcio d’angolo da Leonardo Bonucci. 

45′ – Juventus in sofferenza a Bologna ma è comunque zero a zero all’intervallo. 

42′ – Tiro ad effetto di Pulgar, il portiere della Juventus Mattia Perin ha respinto con i pugni perché non si è fidato della presa. Bianconeri in affanno in questo primo tempo. 

32′ – Primo acuto della Juventus. Bernardeschi dribbla Poli e calcia con il sinistro. Il pallone è uscito fuori di un soffio. 

28′ – Ancora Bologna! Santander si gira da vero centravanti, liberandosi dalla marcatura di Leonardo Bonucci, ma il suo bolide con il destro finisce fuori di un soffio. 

11′ – Bologna vicino al vantaggio. Conclusione improvvisa di Sansone. Perin resta fermo e la palla esce fuori di un soffio. Che spavento per la Juventus. 

fonte: YouTube