Frosinone-Lazio 0-1, Caicedo gol. Biancocelesti agganciano Roma

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 4 febbraio 2019 20:55 | Ultimo aggiornamento: 4 febbraio 2019 20:55
Frosinone-Lazio 0-1, Caicedo gol. Var toglie rigore a Ciano

Frosinone-Lazio, il gol segnato da Felipe Caicedo

FROSINONE – Posticipo del lunedì del campionato italiano di calcio di Serie A, Frosinone-Lazio 0-1, gol: Felipe Caicedo 36′. La Lazio ha vinto 1-0 nel derby contro il Frosinone e ha agganciato la Roma in zona Europa League. La rete decisiva è stata segnata da Felipe Caicedo al 36′ con un sinistro potentissimo. I padroni di casa escono dal campo a testa alta con diverse occasioni da gol non sfruttate. Nel finale di gara, Pinamonti ha sparato alle stelle la palla del possibile pareggio. Poco dopo Trotta ha calciato con potenza ma Strakosha ha tirato fuori dal cilindro una parata prodigiosa. Prima di tutto questo, al 26′, l’arbitro aveva assegnato un rigore al Frosinone per un contatto tra Bastos e Ciano nell’area di rigore della Lazio ma poi ha consultato il var e ha cambiato decisione tra le proteste generali del pubblico locale. 

Frosinone-Lazio 0-1, highlights della partita

La Lazio ha sbloccato il derby al 36′. Felipe Caicedo, schierato in attacco in coppia con Ciro Immobile, ha battuto il portiere avversario con un sinistro imprendibile.

26′ Episodio da moviola durante Frosinone-Lazio. L’arbitro Fabbri ha assegnato un rigore al Frosinone per un contatto tra Bastos e Ciano nell’area di rigore dei ciociari. Dopo aver ascoltato il parere del silent check, è andato a consultare il var e ha deciso di togliere il rigore assegnato precedentemente al Frosinone tra le proteste del pubblico di casa.