Juventus-Parma 3-3, show di Gervinho: Cristiano Ronaldo non basta. Bianconeri con difesa da incubo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Febbraio 2019 22:36 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2019 22:49
YouTube, Juventus-Parma highlights video gol Cristiano Ronaldo Mandzukic

Juventus-Parma, Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic

TORINO – Serie A, anticipo del sabato del campionato italiano di calcio. Juventus-Parma 3-3, gol: Cristiano Ronaldo 35′ e 66′, Daniele Rugani 62′, Antonino Barillà 64′, Gervinho 72′ e 94′. Dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano dell’Atalanta, la Juventus non riesce a ripartire nemmeno in campionato. Con questo pareggio, i punti di vantaggio sul Napoli scendono da undici a nove. Una differenza comunque rassicurante ma la Juventus deve cancellare questi errori difensivi se vuole puntare alla conquista della Champions League, obiettivo per il quale è stato acquistato a peso d’oro Cristiano Ronaldo. La forza dei bianconeri è stata sempre la fase difensiva, dopo gli infortuni di Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci sta diventando il punto debole della squadra allenata da Massimiliano Allegri.

Dopo i tre gol subiti dall’Atalanta, sono arrivati i tre incassati dalla neo promossa Parma. L’unico miglioramento rispetto alla batosta di Bergamo è stato in fase offensiva dove Cristiano Ronaldo è tornato ad esprimersi su alti livelli con una doppietta che ha aperto e chiuso le marcature della sua squadra.

Ma non è bastato perché il Parma ha fatto quello che ha voluto dalle parti di Mattia Perin. La prima grande giocata, Gervinho l’ha realizzata nel primo tempo con un dribbling ubriacante ai danni di Rugani e Caceres. Poi la magia di tacco che ha riportato in partita la sua squadra al 72′ ed infine la rete del pareggio a tempo scaduto. Nel mezzo le marcature del difensore bomber Rugani ed il bel colpo di testa di Barillà. 

Juventus-Parma 3-3, gli highlights della partita

94′ Il gol di Gervinho che ha fissato il punteggio sul 3-3 finale. 

72′ Il Parma accorcia le distanze con il gol di Gervinho. Passaggio di Juraj Kucka e tacco vincente di Gervinho. Nulla da fare per Mattia Perin. 

66′ Doppietta di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese ha segnato di testa anticipando il suo avversario.

64′ Il Parma rientra in partita con il gol di Antonino Barillà. Il calciatore gialloblù insacca in rete da due passi.

62′ Raddoppio della Juventus. Il secondo gol bianconero è realizzato da Daniele Rugani. Il difensore centrale della Juventus ha segnato con il sinistro confermando la sua ottima vena realizzativa sotto rete. E’ il classico “difensore bomber”. 

45′ La Juventus ha chiuso il primo tempo in vantaggio. Il Parma è partito bene e ha messo in difficoltà i bianconeri con delle grandi giocate di Gervinho ma i bianconeri sono usciti alla distanza e hanno legittimato il vantaggio colpendo prima un palo con Khedira e trovando l’1-0 con Cristiano Ronaldo su assist di Blaise Matuidi.

35′ Juventus in vantaggio. Poco dopo il palo colpito da Sami Khedira, Cristiano Ronaldo ha portato avanti i bianconeri con un gol dei suoi. Il fuoriclasse portoghese ha ricevuto palla da Blaise Matuidi e ha calciato dal centro sinistra beffando un incerto Sepe. Il portiere del Parma ha toccato una conclusione che non sembrava imparabile ma non è riuscito a togliere il pallone dalla rete. 

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Cancelo, Caceres, Rugani, Spinazzola; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Mandzukic, Ronaldo. 
A disposizione: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Alex Sandro, Emre Can, Bentancur, Dybala, Kean, Bernardeschi.
Allenatore: Allegri. 

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany.
A disposizione: Bagheria, Frattali, Dimarco, Gazzola, Gobbi, Dezi, Machin, Stulac, Ceravolo, Davordzie, Siligardi, Sprocati.
Allenatore: D’Aversa.