Juventus-Udinese 4-1, Kean doppietta da applausi: bianconeri a +19 sul Napoli

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 Marzo 2019 22:23 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2019 22:24
YouTube, Juventus-Udinese 4-1: highlights Kean video gol

Juventus-Udinese, Moise Kean segna al primo pallone toccato

TORINO – Anticipo del venerdì del campionato italiano di calcio di Serie A, Juventus-Udinese 4-1, gol: Moise Kean 11′ e 40′, Emre Can su rigore al 67′, Blaise Matuidi al 71′ e Kevin Lasagna all’83’. 

Juventus “B” travolge Udinese con show di Kean 

Sono bastate le seconde linee della Juventus per travolgere l’Udinese e lanciare i bianconeri a più 19 sul Napoli secondo in classifica. Con il discorso scudetto virtualmente chiuso, Allegri ha voluto dare un turno di riposo alla sua stella Cristiano Ronaldo per lanciare il baby fenomeno Moise Kean. Il millennial non ha deluso e ha regalato spettacolo con due gol, un rigore procuratore ed uno stop di tacco che ha fatto venire giù lo Stadium. Adesso testa all’Atletico Madrid, servirà una impresa per passare il turno di Champions League. 

All’8′, la Juventus si rende pericolosa con Federico Bernardeschi. L’ex attaccante della Fiorentina calcia con potenza ma Musso riesce a bloccare la sua conclusione perché centrale. All’11’, la Juventus è passata in vantaggio con Moise Kean. Il centravanti della Nazionale Italiana ha insaccato da due passi su cross di Alex Sandro. Al 40′, Kean ha raddoppiato con una azione da applausi. Ha superato in velocità Fofana e ha battuto Musso con una puntata da giocatore di calcetto o da brasiliano. Il primo tempo è terminato con la Juventus sopra di due gol sull’Udinese con doppietta di Moise Kean. 

Al 67′, la Juventus ha chiuso i giochi con Emre Can. L’ex centrocampista del Liverpool ha trasformato un rigore assegnato per un fallo netto di Nicholas Opoku ai danni di uno scatenato Moise Kean. Al 71′, Blaise Matuidi, dimenticato dalla difesa dell’Udinese, ha segnato di testa da due passi. All’83’, De Paul ha pescato Kevin Lasagna e l’attaccante nel giro della Nazionale Italiana ha battuto Szczesny con un diagonale di sinistro imparabile. Non è successo più niente, la Juve si è portata a più 19 sul Napoli secondo in classifica. 

Juventus-Udinese 4-1, gli highlights della partita