Lazio-Empoli 1-0, Caicedo ancora decisivo. Biancocelesti in zona Champions

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2019 22:14 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2019 22:14
Lazio-Empoli, formazioni ufficiali: Correa e Caicedo vs Farias e Caputo

Lazio-Empoli, Felipe Caicedo nell’immagine YouTube

ROMA – Anticipo del giovedì del campionato italiano di calcio di Serie A (classifica), Lazio-Empoli 1-0, gol: Felipe Caicedo su rigore al 42′. Il massimo profitto con il minimo sforzo. Dopo l’1-0 rifilato al Frosinone, ecco la vittoria di misura anche sull’Empoli. Secondo gol decisivo, in pochi giorni, per Felipe Caicedo. Dopo il gol stupendo segnato al Frosinone, ecco il calcio di rigore decisivo contro l’Empoli. Oggi la Lazio ha giocato al piccolo trotto ed è riuscita ad imporsi grazie ad un errore clamoroso del portiere dell’Empoli. Provedel si è fatto togliere la palla da Caicedo ed è stato costretto a stenderlo. In questo modo ha regalato il rigore alla Lazio che lo stesso Caicedo ha segnato senza alcun problema. Si tratta di un successo prezioso per la Lazio perché, in attesa delle partite delle concorrenti per il quarto posto, la proietta in zona Champions League. 

Lazio-Empoli 1-0, le azioni chiave della partita

90′ Secondo tempo con pochissime emozioni. La Lazio ha controllato facilmente la partita e ha sfiorato il raddoppio con Acerbi. 6 punti in pochi giorni che proiettano la Lazio in piena zona Champions. 

45′ Il primo tempo è terminato con la Lazio in vantaggio di un gol su un buon Empoli. 

42′ Lazio in vantaggio. Rigore assegnato per una clamorosa papera di Provedel che sbaglia il controllo con i piedi e stende Caicedo per non farlo segnare. Dagli undici metri non sbaglia il centravanti della Lazio. 

14′ Dopo sette minuti di sterile possesso palla, la Lazio riesce ad andare al tiro con Senad Lulic. Il calciatore bosniaco calcia dalla sinistra ma Provedel blocca senza troppi problemi. Ancora sostanziale equilibrio allo Stadio Olimpico. 

7′ La prima occasione da gol è stata creata dall’Empoli. Ciccio Caputo sfrutta un errore in impostazione di Bastos per calciare a rete. La sua conclusione è potente ma centrale, Strakosha riesce a bloccare in due tempi. 

Le formazioni ufficiali della partita

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Milinkovic, Leiva, Berisha, Lulic; Correa, Caicedo. A disp. Proto, Guerrieri, Durmisi, Patric, Kalaj, Zitelli, Luiz Felipe, Jordao, Marusic, Cataldi, Badelj, Neto. All. Inzaghi.

INDISPONIBILI: Wallace, Lukaku, Immobile, Luis Alberto
SQUALIFICATI: Parolo
DIFFIDATI: Immobile, Luis Alberto, Leiva

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo. A disp. Perucchini, Saro, Antonelli, Rasmussen, Diks, Maietta, Nikolaou, Pajac, Acquah, Brighi, Ucan, Mchedlidze, Oberlin. All. Iachini.

INDISPONIBILI: Dragowski, Capezzi, La Gumina
SQUALIFICATI: nessuno
DIFFIDATI: Bennacer, Maietta, Capezzi, Silvestre

ARBITRO: Chiffi (sez. Padova)
ASSISTENTI: Preti e Di Iorio
IV UOMO: Nasca
VAR: Orsato
AVAR: Di Vuolo.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

📋 Tonight’s team! #LazioEmpoli #CMonEagles 🦅

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio) in data:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

🙌🏻 It’s MatchDay! Tonight we’ll take on @empoli_fc_official at Stadio Olimpico 🔥 #CMonEagles 🦅

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio) in data:

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Arrivati all’Olimpico #LazioEmpoli

Un post condiviso da Empoli Fc Official (@empoli_fc_official) in data: