YOUTUBE Mauro Icardi sommerso da uova e farina: scherzo di compleanno

Pubblicato il 20 febbraio 2018 17:17 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2018 17:17
YOUTUBE Mauro Icardi sommerso da uova e farina: scherzo di compleanno

YOUTUBE Mauro Icardi sommerso da uova e farina: scherzo di compleanno

MILANO – ”Grazie a tutti, ai compagni, alla gente che qui mi ha fatto gli auguri. E’ un compleanno un po’ amaro ma speriamo di tornare ad avere presto delle belle soddisfazioni. Contro il Benevento vogliamo vincere come avevamo fatto all’inizio”. Mauro Icardi compie 25 anni, ad Appiano Gentile sorrisi e scherzi forse a denti stretti. La squadra nerazzurra ha totalizzato nove punti nelle ultime dieci partite, gli stessi conquistati dal Benevento che lotta per non retrocedere.

Successo d’obbligo contro il Benevento

Sabato, davanti ai tifosi di San Siro sul piede di guerra, il successo è d’obbligo anche perché poi ci saranno tre sfide di fuoco: il derby e le partite contro Napoli e Sampdoria. ”E’ importante fare il risultato che vogliamo tutti, noi, i tifosi, lo staff. Vogliamo tornare a vincere – dice Icardi a Inter Tv – come avevamo fatto all’inizio. Questo momento difficile è passato e speriamo che si possa vincere già da questa partita per essere più tranquilli”. Icardi da capitano, sprona i compagni a reagire. L’attaccante argentino manca da tre partite, quasi un mese d’assenza nel momento più delicato per la squadra nerazzurra. Insieme a Perisic e Miranda, Icardi si è allenato a parte continuando il percorso di recupero dall’elongazione alla coscia destra rimediata il 31 gennaio scorso.

Maurito sta tornando

”Sto recuperando da questo fastidio all’adduttore che – spiega – purtroppo mi ha tenuto fuori da queste ultime partite. Spero di tornare il prima possibile con la squadra per dare il mio contributo e aiutare a fare il risultato che ci manca negli ultimi due mesi”. L’assenza di Icardi aveva destato qualche preoccupazione e più di una voce riguardo a un possibile problema al ginocchio: ”Avevo parlato tempo fa di una contusione contro il Bologna nel girone d’andata. E’ stato solo un colpo che si è ripetuto contro il Torino e prima di andare in Nazionale, dove infatti non sono andato. Però è passato, è da dimenticare. Non so perché abbiano detto questa cosa”.

Spalletti lo aspetta

Spalletti, contro il Benevento, spera di poter contare sul suo bomber che ha fatto 18 reti in 22 partite. C’è ottimismo per Icardi. Dopo la domenica di riposo concessa dall’allenatore, l’Inter si è ritrovata ad Appiano. Spalletti ha cercato di scuotere i giocatori dopo la partita di Genova. Contro il Benevento non si può più sbagliare, vietati gli errori per tutti.

Da YouTube.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other