YOUTUBE Musa Barrow, baby fenomeno dell’Atalanta, ha steso anche la Juventus

Pubblicato il 16 gennaio 2018 16:14 | Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2018 16:14
youtube-musa-barrow

YOUTUBE Musa Barrow, baby fenomeno dell’Atalanta, ha steso anche la Juventus

BERGAMO –  Musa Barrow è il nuovo baby fenomeno del calcio italiano. Gioca con l’Atalanta e sta spadroneggiando nel campionato primavera, dove ha segnato 19 gol in 15 partite disputate. Nell’ultimo turno di campionato, l’Atalanta ha vinto 3-1 contro la Juventus e anche questa volta Musa Barrow ha fatto la differenza e ha trascinato la sua squadra ai tre punti nel big match di giornata.

Arrivato in Italia nell’estate 2016, sta imparando in fretta la lingua e quando segna, dedica i gol ad Allah. Sì, perché – come racconta Marco Calabresi sulla Gazzetta di oggi – Musa è musulmano e prega cinque volte al giorno: al mattino, dopo la scuola, dopo l’allenamento, dopo cena e prima di andare a dormire.

A scoprirlo l’agente Luigi Sorrentino, ad apprezzarlo subito i responsabili del settore giovanile dell’Atalanta che lo hanno bloccato immediatamente. Una fiducia ripagata a suon di gol, con un poker alla Roma e sei doppiette, contro Torino, Sampdoria, Verona, Sassuolo, Bologna e Juventus.

Numeri che hanno convinto anche Gasperini. E non solo: sono diverse le società che lo vorrebbero già a gennaio, ma da Bergamo la risposta è sempre stata negativa. Resta all’Atalanta, ma segnatevi pure il suo nome.

 

Video YouTube.