YOUTUBE Redmond Gerard si sveglia tardi per colpa di Netflix, vince oro a 17 anni: è record

Pubblicato il 14 febbraio 2018 20:09 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2018 20:10
YOUTUBE Redmond Gerard si sveglia tardi per colpa di Netflix, vince oro a 17 anni: è record

YOUTUBE Redmond Gerard si sveglia tardi per colpa di Netflix, vince oro a 17 anni: è record

PyeongChang (Corea del Sud) – Le Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018 ci hanno regalato la favola di Redmond Gerard. Lo snowboarder americano ha conquistato una medaglia d’oro da record: a soli 17 anni è il più giovane ad esserci mai riuscito. Già questo fatto è degno di nota ma la storia che si cela dietro a questa medaglia è ancora più incredibile.

Tutta colpa (o merito?!) di Netflix

La notte prima della gara, andava in onda su Netflix “Brooklyn Nine-Nine” che è la serie televisiva preferita da Redmond Gerard. Il giovane fuoriclasse americano ha deciso di vederla ed è rimasto sveglio fino a tarda notte e per questo motivo non ha sentito la sveglia delle 6.30. Per sua fortuna lo ha buttato giù dal letto il compagno di Nazionale Kyle Mack.

Il trionfo tra uno sbadiglio e l’altro

Nonostante la stanchezza,  ha dominato la gara con un punteggio altissimo come 87.16 su 100, mettendosi dietro i rivali canadesi Max Parrot e Mark McMorris.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other