YOUTUBE Arriva Salah, si ferma Il Cairo: il calciatore accolto come un re

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 giugno 2018 13:42 | Ultimo aggiornamento: 30 giugno 2018 13:42
YOUTUBE Arriva Salah, si ferma Il Cairo: il calciatore accolto come un re

YOUTUBE Arriva Salah, si ferma Il Cairo: il calciatore accolto come un re

IL CAIRO – E’ stato necessario l’intervento della polizia per contenere l’entusiasmo di migliaia di tifosi egiziani radunati davanti alla casa di Mohamed Salah, “il re d’Egitto”, come qualche giornale locale ha definito l’idolo del calcio locale che ha capitanato la Nazionale dei faraoni ai Mondiali di calcio in corso in Russia [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Appena rientrato dalla Russia, dopo la sfortunata performance – partita con l’Uruguay saltata per un infortunio, un gol contro la Russia e uno all’Arabia Saudita, tutti e tre incontri persi – Salah ha raccolto ugualmente grandi espressioni di ammirazione e sostegno dopo che un tifoso lo ha seguito dalla moschea – nella quale era andato a pregare – fino a casa sua, alla periferia est del Cairo, e ne ha postato l’indirizzo su Facebook.

Firme sulle t-shirt, foto con i fan, selfie e tutti i rituali tipici della tifoseria si sono susseguiti anche quando poi @MoSalah (questo l’accattivante nickname usato dai blogger) con la famiglia ha raggiunto l’aeroporto per partire in direzione Libano.

CLICCA QUI per il tabellone completo dei Mondiali.

Tutti i gironi dei Mondiali:

  • Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay.
  • Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco e Iran.
  • Gruppo C: Francia, Australia, Perù e Danimarca.
  • Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria.
  • Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica e Serbia.
  • Gruppo F: Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud.
  • Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra.
  • Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia e Giappone.