Salvatore Cocimano segna e abbraccia la mamma malata. VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 aprile 2019 17:49 | Ultimo aggiornamento: 2 aprile 2019 17:50
Salvatore Cocimano segna e va ad abbracciare la mamma malata. VIDEO

Salvatore Cocimano segna e va ad abbracciare la mamma malata. VIDEO da YouTube

MESSINA – Un calciatore dal cuore d’oro. Salvatore Cocimano ha scelto un modo di esultare dopo il gol che ha commosso davvero tutti. Cocimano ha segnato il secondo gol nella vittoria per 2-0 del Messina contro la Palmese. Una rete importante che ha deciso di festeggiare in una maniera unica. Dopo aver segnato il 2-0, Sasà Cocimano è salito in tribuna per abbracciare la mamma malata. Non sappiamo se glielo aveva promesso o meno ma a giudicare dall’emozione di entrambi, sembra un gesto nato sul momento. Un gesto molto sentito che ha ricevuto moltissime condivisioni sui social network perché ha commosso davvero tutti, anche i tifosi avversari.

Salvatore Cocimano, la sua carriera da calciatore in sintesi. 

Sasà Cocimano è nato a Catania, in Sicilia, il 27 settembre del 1990. Ha 28 anni, è alto 182 cm e gioca a centrocampo. Ha sia qualità offensive che abilità in fase d’interdizione. Nel corso della sua carriera da calciatore, ha vestito le maglie di Palazzolo, Acireale e Messina.

Nel corso di questa stagione, il Messina lo ha impiegato principalmente in due ruoli: quello di centrocampista centrale e quello di centrocampista di sinistra. E’ un centrocampista molto duttile che può giocare in tutti i ruoli del centrocampo perché è sia tecnico che dinamico.  

Il video da YouTube con il gesto nobile di Cocimano nei confronti della mamma malata.