Napoli, solo 1-1 con Sassuolo: Juve vola a +18 e ipoteca lo scudetto

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 10 marzo 2019 19:45 | Ultimo aggiornamento: 10 marzo 2019 20:04
Sassuolo-Napoli 1-1, gol di Berardi. Bianconeri ipotecano scudetto a +19 sul Napoli

Sassuolo-Napoli, Domenico Berardi esulta dopo il gol

REGGIO EMILIA – Posticipo del campionato italiano di calcio di Serie A, Sassuolo-Napoli 1-1, gol: Domenico Berardi su assist di Boga al 53′ e Lorenzo Insigne all’86’. 

Napoli, solo 1-1 con Sassuolo: Juventus ipoteca lo scudetto a +18

Passo falso del Napoli sul campo del Sassuolo. La squadra allenata da Carlo Ancelotti ha rischiato di perdere e alla fine si è portata a casa solamente un pareggio che non può accontentarla perché adesso la Juventus è a +18, a 6 partite di distanza, con lo scontro diretto a favore (3-1 allo Stadium e 2-1 al San Paolo). Il Napoli ha giocato male nel primo tempo ed è andato sotto ad inizio ripresa quando Domenico Berardi ha concluso un’azione corale del Sassuolo partita dal portiere Pegolo. Da quel momento in poi, il Napoli si è gettato in avanti alla ricerca disperata del pareggio esponendosi alle ripartenze del Sassuolo. I neroverdi non sono riusciti a segnare il secondo gol ed il Napoli è riuscito ad impattare il match con un destro a giro magico di Insigne che così è tornato al gol dopo oltre un mese di digiuno. 

Dopo un primo tempo senza emozioni, al 53′, Domenico Berardi ha portato il vantaggio il Sassuolo con un’azione da manuale del calcio che è partita dal rinvio del portiere Pegolo. Questa splendida azione è stata finalizzata dal cross di Lirola e dall’assist di Boga per Berardi. L’attaccante nel giro della Nazionale Italiana non ha dovuto fare altro che insaccare a porta praticamente vuota quello che è stato poco più di un rigore in movimento. Al 57′, il Napoli ha sfiorato il pareggio con Kalidou Koulibaly. Il difensore del Napoli si è liberato con mestiere dalla marcatura di Peluso e ha colpito di testa a botta sicura ma il suo tiro non ha inquadrato lo specchio della porta a Pegolo battuto. All’86’, Lorenzo Insigne torna al gol dopo oltre un mese. Ha battuto pegolo con un destro a giro da applausi. 

Sassuolo-Napoli 1-1, gli highlights della partita