Zaniolo ad Euro 2020? Mariani: “Dipende dal ct Mancini…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Gennaio 2020 18:43 | Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio 2020 18:43
Zaniolo ad Euro 2020? Mariani: "Dipende dal ct Mancini..."

Zaniolo esce dal campo in lacrime dopo il grave infortunio subito nel corso di Roma-Juventus (fermo immagine Sky Sport)

ROMA – Nicolò Zaniolo potrebbe recuperare dal suo infortunio in tempo per Euro 2020. A svelarlo è il professor Mariani, medico che lo ha operato e che in passato ha operato tanti altri campione come Francesco Totti prima dei Mondiali vinti dall’Italia nel 2006. Riportiamo di seguito, le dichiarazioni rilasciate dal professor Mariani ai microfoni del Corriere dello Sport. 

“Zaniolo potrebbe tornare a giocare in vista dell’Europeo, ma nessun commissario tecnico occupa una casella con un punto interrogativo, per una presenza che può essere un’incognita.

Ci sono state delle eccezioni, come il caso di Totti, altro calciatore della Roma, ma dipende dall’allenatore: per me è importante che recuperi bene per tornare a svolgere l’attività di calciatore professionista. Domenica sera quando è arrivato in clinica era in lacrime. Lunedì dopo l’intervento era già sorridente. Scalpita perché vuole già mettersi in piedi. C’è differenza tra il recupero di un calciatore di venti anni e uno di trenta?

Tra queste fasce di età vedo poca differenza. L’aspetto positivo è che Zaniolo è stato operato a distanza di neanche 24 ore dall’infortunio. In questi casi se si aspetta è peggio. Intervenire subito è utile anche a livello psicologico. Anche Totti, che ha subito due interventi importanti, è stato operato subito” (fonte Il Corriere dello Sport).