Zaniolo infortunio in Olanda-Italia, brutta distorsione al ginocchio non operato

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 Settembre 2020 22:51 | Ultimo aggiornamento: 7 Settembre 2020 22:51
Zaniolo infortunio in Olanda-Italia, brutta botta al ginocchio destro ma si è toccato sinistro...

Zaniolo infortunio in Olanda-Italia, brutta botta al ginocchio destro ma si è toccato il sinistro… (foto Ansa)

Zaniolo è uscito per infortunio al 41′ di Olanda-Italia, brutta distorsione al ginocchio non operato.

Olanda-Italia è durata solamente 41 minuti per Zaniolo, poi il calciatore della Roma è dovuto uscire dal campo per infortunio.

Il calciatore giallorosso si è fatto male in seguito ad un contrasto con Van de Beek, neo acquisto del Manchester United. 

Zaniolo ha preso una brutto botta sul ginocchio destro, poi è finito a terra e si è toccato il ginocchio sinistro. 

Come se non fosse stata la botta a fargli male, ma il modo in cui ha posizionato il ginocchio sinistro al momento del contrasto e della successiva caduta. 

Ad ogni modo il baby azzurro non è riuscito a continuare il match ed è stato costretto ad uscire dal campo per infortunio. 

Al suo posto, è entrato in campo l’amico, ed ex compagno d’attacco nell’Under 21, Moise Kean.

A fine partita, il medico della Nazionale Enrico Castellacci ha parlato dell’infortunio del giovane della Roma: 

“Si tratta di una brutta distorsione al ginocchio non operato. Ovviamente serviranno ulteriori accertamenti medici per comprendere a fondo la situazione”.

Ovviamente Zaniolo verrà sottoposto ad ulteriori controlli medici nelle prossime ore. La Roma è in apprensione per il suo gioiello visto che è reduce da un grave infortunio proprio al ginocchio. 

Inoltre l’inizio del campionato è alle porte ed i giallorossi temono di fare a meno di uno dei loro calciatori più forti.