Zaniolo tranquillizza tutti su Instagram: “Sto bene, testa alla prossima partita”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Giugno 2019 18:33 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2019 18:33
Zaniolo tranquillizza tutti su Instagram: "Sto bene, testa alla prossima partita"

Zaniolo tranquillizza tutti su Instagram: “Sto bene, testa alla prossima partita”. Foto ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

ROMA – Zaniolo tranquillizza tutti. Il calciatore della Roma è uscito al 41′ di Italia-Spagna dell’Europeo Under 21 per infortunio. Zaniolo ha ricevuto un colpo alla testa al 31′, ha provato a rimanere in campo per altri dieci minuti ma alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca per un forte giramento di testa. Il baby fenomeno della Roma è uscito a scopo precauzionale.

Oggi Zaniolo ha voluto tranquillizzare i suoi tifosi con il seguente post pubblicato su Instagram: “Grazie per l’affetto che mi avete dimostrato ora sto meglio …”testa” alla prossima partita forza azzurri🇮🇹. Il post del calciatore della Roma è arrivato dopo quello della mamma Francesca Costa che aveva già tranquillizzato tutti attraverso il suo profilo Instagram ufficiale. 

Zaniolo sta bene ed è a disposizione del ct Gigi Di Biagio per la prossima partita della Nazionale Italiana Under 21 nel campionato europeo di categoria. 

5 x 1000

Zaniolo vale già quasi 70 milioni di euro, costa di più di Chiesa.

C’è un terzetto di bomber, che farebbe gola a mezzo mondo, in testa alla classifica dei 100 calciatori più costosi stilata dal Cies. Secondo l’Osservatorio internazionale di Studi dello Sport, il giocatore più ‘caro’ della terra è Mbappé con un valore di 252 milioni. Dietro al francese del PSG ci sono Salah del Liverpool (219,6) e Sterling del City (207,8). ‘Solo’ 4/o Messi che per il Cies vale 167,4 mln, valutazione che tiene e conto di diversi indicatori di mercato ed è condizionata da un parametro fondamentale: l’età del giocatore.

Ecco perchè l’altro ‘mostro’ Cristiano Ronaldo, si trova appena in 20/a posizione con un valore di 118,1 milioni. Nella top 100, che prende in esame i 5 maggiori campionati europei, c’è spazio anche per Dybala 23/o, Piatek 44/o, Bentanacur 46/o, Skriniar 64/o, Cancelo 66/o, Zielinski 68/o, Ruiz 89/o, Milik 96/o, Icardi 99/o e solo per 4 italiani: Insigne 53/o con un valore di mercato di 75,1 mln, Zaniolo 74/o (68,3 mln), Chiesa 92/o (63 mln), Donnarumma, 100/o (61 mln) (fonte Ansa).