Zaniolo durante diretta su Instagram: “Inno della Lazio porta sfiga”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 Maggio 2020 14:17 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2020 14:17
Zaniolo durante diretta su Instagram: "Inno della Lazio porta sfiga"

Zaniolo durante diretta su Instagram: “Inno della Lazio porta sfiga” (foto Ansa)

ROMA – Show di Nicolò Zaniolo nel corso di una diretta su Instagram con l’amico Gaspare Galasso.

L’ultima moda dei calciatori è quella di giocare online a Fifa o ad altri videogiochi sul calcio.

Mentre ci sono le partite, i giocatori chattano tra loro e con i fan che nel frattempo postano commenti.

Durante questa diretta, l’amico di Zaniolo lo ha sfottuto cantando sulle note dell’inno della Lazio.

“Vola, Galassicos (il suo nickname social, ndr) nel cielo. Vola…”.

Pronta la replica del baby fenomeno della Roma

“Che ‘canzonaccia’! Guarda che porta sfiga, ti fa prendere quattro gol in venti minuti!”.

Lo sfottò non ha sortito gli effetti sperati perché la partita è stata vinta effettivamente da Zaniolo.

Anzi, l’amico è stato punito con la seguente punizione, ovviamente in diretta social…

Galasso ha dovuto gattonare per tutta la stanza tra le risate generali dei fan del calciatore della Roma.

Zaniolo non è nuovo a queste partite online, anzi in passato ha avuto anche dei guai…

“Per me la Nazionale è molto importante. Cosa successe con l’Under 21? Di Biagio fece benissimo a punire me e Kean, ora vi spiego perché.

Erano due o tre giorni che arrivavamo in ritardo al campo. Io e Kean ci mettevamo a giocare alla playstation senza guardare l’orologio…

Di Biagio ha fatto bene a sanzionarci, ho imparato molto da quella lezione. Ho capito che non mi devo comportare più così. Il ct diede il giusto segnale al resto del gruppo“.