Ma cosa ha fatto Zaniolo? Incerottato in panchina per ferita durante allenamento

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 Aprile 2019 23:12 | Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2019 23:13
Ma cosa ha fatto Zaniolo? Incerottato in panchina per ferita durante allenamento

Ma cosa ha fatto Zaniolo? Incerottato in panchina per ferita durante allenamento

MILANO – Nicolò Zaniolo, incerottato in panchina, ha allarmato i tifosi della Roma: “Ma cosa si è fatto?”. La risposta è facile, il baby fenomeno giallorosso ha subito un colpo durante la partitella d’allenamento di due giorni fa. Nicolò Zaniolo è stato medicato dallo staff medico dei giallorossi che gli ha applicato qualche punto di sutura allo zigomo, poi ha continuato l’allenamento senza problemi. Stasera Zaniolo è partito dalla panchina ma poi è entrato in campo nel secondo tempo anche se non è apparso in grande spolvero. 

Inter-Roma finisce in parità, Perisic ha risposto a Stephan El Shaarawy. 

 Inter e Roma hanno pareggiato 1-1 (0-1) nel posticipo della 33/a giornata del campionato di calcio di Serie A disputata a San Siro. I giallorossi sono passati in vantaggio con El Shaarawy dopo 14′, ma sono stati raggiunti dalla rete del croato Perisic al 16′ della ripresa.

Al 2′, la Roma ha avuto una grande occasione da gol con Dzeko. Il centravanti giallorosso è stato smarcato da un passaggio filtrante di Kolarov ma ha calciato con debolezza regalando la palla a Samir Handanovic. All’8′, Lautaro Martinez ha colpito di testa su cross di Politano.

Parata splendida di Mirante che ha deviato la conclusione aerea di Martinez sul palo. Al 13′, la Roma è passata in vantaggio con Stephan El Shaarawy. Il “Faraone” ha superato due avversari in dribbling e ha battuto Samir Handanovic con un gran destro a giro. Il primo tempo è terminato con la Roma in vantaggio di un gol a San Siro. 

al 60′, l’Inter ha pareggiato i conti con Ivan Perisic. L’esterno croato ha segnato di testa su cross di Danilo D’Ambrosio dalla destra. Al 90′, Kolarov ha sfiorato il gol con un gran sinistro che è stato neutralizzato da Samir Handanovic con una parata da vero campione. Fischio finale, Roma e Inter pareggiano a San Siro.