Zaniolo-Juventus, incontro tra l’agente e Paratici a Milano

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 maggio 2019 18:56 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2019 18:57
Zaniolo-Juventus, incontro tra l'agente e Paratici a Milano

Zaniolo-Juventus, incontro tra l’agente e Paratici a Milano. Foto EPA/Rodrigo Jimenez

MILANO – Juventus e Tottenham fanno sul serio per Nicolò Zaniolo. I bianconeri hanno fatto la loro prima mossa ufficiale con Paratici che è stato avvistato insieme a Claudio Vigorelli, l’agente del baby fenomeno dell’As Roma. Paratici e Claudio Vigorelli sono stati notati a Milano a margine del premio “Gentleman”. Ma se la Juventus ha fatto il primo passo con lo staff del calciatore, il Tottenham sta per fare il suo primo passo direttamente con la Roma. Gli inglesi sono pronti ad offrire 50 milioni di euro perché ritengono Zaniolo l’erede di Eriksen. Il calciatore danese dovrebbe trasferirsi a Madrid l’anno prossimo.

Zaniolo mania, la Juve si muove con l’agente per beffare il Tottenham. 

La Juventus vuole il baby fenomeno della Roma perché lo ritiene il miglior giovane del campionato italiano e non a caso Zaniolo ha ricevuto proprio questo premio da parte della Lega Serie A.

I bianconeri vogliono puntare su di lui nel ruolo di mezzala ma prima devono bruciare la concorrenza del Tottenham, squadra che ha molti soldi perché ha raggiunto la qualificazione alla finalissima di Champions League. Il club di Londra vuole il centrocampista della Roma perché cerca l’erede di Eriksen. Il danese sembra destinato al Real Madrid di Zinedine Zidane. La Juve si fa forte dell’accordo con l’agente del ragazzo, mentre il Tottenham spera di raggiungere l’accordo con la Roma. Vediamo come andrà a finire. 

5 x 1000