Zaniolo, retroscena Repubblica: aggredito verbalmente da alcuni compagni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2020 12:44 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2020 12:44
Zaniolo, retroscena Repubblica: aggredito verbalmente da alcuni compagni

Zaniolo, retroscena Repubblica: aggredito verbalmente da alcuni compagni (Foto Ansa)

Aggredito verbalmente da alcuni compagni di squadra della Roma. Sul caso di Nicolò Zaniolo arriva il retroscena pubblicato da Repubblica.

Da giorni Zaniolo nella Roma è un separato in casa: sulle sue tracce Juventus e Inter, su tutti. Le origini del crac non sono certe, di sicuro c’è il mutismo di Zaniolo, che non parla più con nessuno.

Altrettanto certo il fatto che una settimane fa Paulo Fonseca, dopo la vittoria con l’Hellas Verona, lo ha duramente attaccato in tv per non aver rincorso un avversario dopo una palla persa.

Dopo la gara col Verona Zaniolo sarebbe stato letteralmente aggredito verbalmente da alcuni compagni di squadra, “non del gruppo dei senatori”, fa sapere Repubblica

Ma intanto posta foto con la nuova maglia della Roma.

Si parla molto del futuro di Nicolò Zaniolo, ma proprio la presentazione della nuova maglia sembra riavvicinarlo alla Roma. Su Instagram infatti ha postato una foto e pubblicato una storia in cui ha scritto: “È come quando ti innamori, ci stai bene insieme, tira fuori il meglio di te, ti piace farti vedere in giro con lei. È la stessa cosa. Davvero, la amo questa maglia”.

La Roma infatti ha presentato la maglia per la stagione 2020-2021, l’ultima con la griffa della Nike sul petto. Una maglia che presenta una grossa novità, anche se non del tutto inedita. Il colore principale è naturalmente il rosso, ma all’altezza del petto ci sono una serie di strisce alternate. Chi ha disegnato la maglia ha fatto sapere che: “Gli iconici colori del club sono stati reinterpretati per creare un kit unico e inconfondibilmente giallorosso”. (Fonti Instagram e Repubblica).